Barcellona, l’odissea di Kessié e Christensen: club ufficializza i 2 acquisti ma non può registrarli

Da acquisti ufficiosi ad acquisti ufficiali. Il Barcellona, dopo diverse settimane, ha annunciato finalmente l’arrivo di Franck Kessié e Andreas Christensen, ma la loro odissea non finisce di certo qui. Il club, infatti, non può ancora registrarli. I problemi finanziari del Barça sono noti, com’è noto che il club ogni anno cerca disperatamente di ridurre il proprio tetto salariale per rientrare nei parametri della Liga e non essere sanzionato.

Kessié e Christensen, il Barcellona non può registrarli

Nella giornata di lunedì, il club ha annunciato gli acquisti di Kessié e Christensen, che si sono uniti ai blaugrana a parametro zero, dopo la scadenza dei loro contratti rispettivamente con Milan e Chelsea. Un’ottima notizia per Xavi, peccato però che ci sia anche quella cattiva. Il club infatti, come riferisce Cope, non può permettersi di registrare i due giocatori, perché è ancora al di sopra del limite salariale.

barcellona

Il Barcellona, dopo aver venduto parte dei diritti televisivi a una società esterna, ha recentemente ricevuto un aumento di oltre 200 milioni di euro, ma questi non possono essere utilizzati per i nuovi giocatori. Devono essere utilizzati per bilanciare i conti della scorsa stagione.

Non è la prima volta che la società catalana si trova ad affrontare una problematica di questo genere. La scorsa estate, il club ha potuto registrare Memphis Depay, Eríc Garcia e Rej Manaj solamente grazie a Gerard Piqué, che aveva deciso di ridurre drasticamente il proprio stipendio. Ora, deve trovare una soluzione per registrare i nuovi acquisti. 

Obiettivo del Barça: far quadrare i conti

La società ha un po’ bilanciato i conti grazie all’addio a Philippe Coutinho e Dani Alves. Attualmente anche il contratto di Ousmane Dembele è scaduto, ma potrebbe rinnovare. La vendita di Frenkie de Jong aiuterebbe sicuramente e il club, secondo indiscrezioni, sarebbe disposto a sacrificare il centrocampista per far quadrare i conti. Il nuovo allenatore del Manchester United ten Hag sta cercando di convincere l’olandese a trasferirsi in Premier League, ma ancora le trattative sono aperte.

de Jong

Il Barça, comunque, non vuole rinunciare ai grandi colpi di mercato. In queste settimane, è stato collegato al nome di Robert Lewandowski, che vuole lasciare il Bayern Monaco, ma si vocifera anche che i catalani siano interessati a Cristiano Ronaldo. Riusciranno a fare nuovi acquisti e a far quadrare i conti?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA