Giocatore licenziato poche ore dopo il suo acquisto, tutta colpa di un tweet del 2013  

Incredibile quanto successo in Spagna. Il Saragozza ha licenziato il nuovo giocatore Gaizka Campos. Un licenziamento avvenuto solamente 5 ore dopo il suo acquisto. Tutta colpa di un tweet del portiere risalente al 2013. La società spagnola ha detto addio all’estremo difensore dopo che questo si era sottoposto alle visite mediche in una clinica nella capitale aragonese e dopo che ha firmato un contratto biennale con il club. 

Il tweet pubblicato dal giocatore nel 2013

Gaizka Campos licenziato in tronco per un tweet pubblicato nel 2013 in cui esclamava di provare “disgusto” per il Saragozza. Il portiere ha pubblicato il post il 19 maggio 2013, dopo il secondo gol dell’Athletic Bilbao contro la squadra aragonese. Gol che ha condannato il club alla retrocessione: Provo disgusto per il Saragozza e questo gol mi ha sollevato, ha detto il giocatore, che all’epoca aveva 16 anni.

giocatore licenziato

I dirigenti del club sono venuti a conoscenza del tweet e, ad un’ora dall’annuncio dell’accordo con il portiere, hanno rilasciato un comunicato informando che era in corso un piccolo periodo di riflessione per valutare cosa fare con Gaizka Campos. 

Gaizka Campos licenziato dopo 5 ore

Alla fine, il club ha deciso di licenziare il giocatore: Dopo una profonda riflessione questo pomeriggio, il Saragozza ha preso la difficile decisione di non ingaggiare Gaizka Campos. Questa risoluzione non è stata facile, ma uno dei pilastri fondamentali di questa istituzione è il rispetto per la nostra storia e i nostri tifosi. Abbiamo la responsabilità di essere fedeli a questa massima”. 

Nel comunicato, il club spiega anche di aver capito che il post sui social del portiere del 2013 è stato un semplice errore dell’adolescenza. Un tweet, che non rispecchia la persona e il professionista che è, ma comprende anche che la pressione di una tale circostanza ostacolerebbe notevolmente la sua presenza come calciatore all’interno del club: “Nonostante questa sfortunata situazione, da Saragozza vogliamo augurare il meglio a Gaizka nelle sue future sfide professionali”, conclude il club nella nota ufficiale.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA