Chelsea, niente tournèe negli Usa per Kante e Loftus-Cheek: per le attuali leggi americane non possono entrare

Il Chelsea è appena partito per gli Stati Uniti, dove resterà per circa 20 giorni e disputerà ben 3 amichevoli. Si è regolarmente imbarcato sull’aereo per gli States insieme ai compagni di squadra anche Hakim Ziyech, nonostante insistenti voci di mercato lo vogliano lontano da Stamford Bridge (futuro nella Milano rossonera?). C’è invece chi è rimasto a casa, ma non per motivi relativi al calciomercato: N’Golo Kante e Ruben Loftus-Cheek infatti salteranno la trasferta a stelle e strisce con i Blues. Il motivo? Non sono in regola con le attuali leggi americane…

3 amichevoli negli Usa

Il Chelsea è appena partito da Londra direzione Stati Uniti per l’ormai classica (e molto remunerativa) tournèe estiva. I Blues negli States giocheranno ben tre amichevoli pre-campionato: il 17 Luglio affronteranno a Las Vegas i messicani del Club America, il 21 lo Charlotte FC al Bank of America Stadium della città della Carolina del Nord ed infine il 23 i rivali londinesi dell’Arsenal in un suggestivo derby ambientato ad Orlando in Florida. Tuchel avrà a disposizione l’intero gruppo, ma non Kante e Loftus-Cheek, i quali sono invece rimasti a Londra.

Kante e Loftus-Cheek restano a casa

Il motivo della mancata partenza dei due centrocampisti è presto detto: Kante e Loftus-Cheek, come spiegato dal Chelsea in una nota ufficiale, non possono entrare negli Stati Uniti a causa del loro stato di vaccinazione contro il Covid. Secondo le attuali leggi americane infatti, chi non ha completato il ciclo vaccinale non può mettere piede negli Usa.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA