Kroos, biografia di Twitter non aggiornata: manca qualche trofeo. Interviene il Real 

Toni Kroos, il 28 maggio scorso, ha vinto la sua quarta Champions League con il Real Madrid e la sua quinta in carriera. Il tedesco, però, si è dimenticato di aggiornare la biografia su Twitter, non segnalando il successo del 2022. È intervenuto quindi il Real Madrid, che lo ha ironicamente sollecitato a correggere.

Kroos e i trofei conquistati in carriera

Allo Stade de France di Saint-Denis, i Blancos hanno conquistato la 14esima Champions League della loro storia. La formazione di Carlo Ancelotti ha battuto il Liverpool grazie al gol di Vinicius Junior nel secondo tempo, ma anche grazie a una grande prestazione di Thibaut Courtois. In campo anche Toni Kroos, che ha conquistato la sua quarta coppa dalle grandi orecchie con il club spagnolo e la sua quinta in carriera. Il numero 8 dei Blancos ha vinto il trofeo nel 2013 con il Bayern Monaco e nel 2016, 2017, 2018 e 2022 con il Real.

kroos contro fifa e uefa

Il giocatore, però, non ha segnalato il suo ultimo successo nella biografia di Twitter. Kroos è un giocatore elegante e millimetricamente preciso in campo, un elemento tanto silenzioso quanto fondamentale per il Real Madrid. Nel mondo del calcio è diventato una celebrità e sui social è tra i giocatori più seguiti, ma anche tra i più attivi. Il tedesco, spesso, prende in giro anche i compagni di squadra e tra le sue vittime preferite ci sono Lucas Vázquez, ma anche Ferland Mendy e Bale.

Biografia non aggiornata, interviene il Real

Nelle ultime ore, però, è stato proprio lui a essere preso di mira e non da un collega, ma dal suo club. L’account Twitter del Real Madrid ha pubblicato una foto della biografia del tedesco. Il giocatore nel proprio profilo mette in evidenza alcuni titoli vinti in carriera. Tra questi, il Mondiale ottenuto con la Germania nel 2014 o le quattro Champions vinte. Sì quattro, e non cinque. Ecco perché il Community Manager del club ha accompagnato il post, dicendo: “Penso che manchi qualche informazione”, riferendosi all’ultima Champions League vinta il 28 maggio allo Stade de France.

Poco dopo, l’ex Bayern ha risposto al tweet del club: “Fatto”. Il tedesco ha aggiornato la biografia e ha aggiunto l’ultimo trofeo vinto. Il numero 8 Blancos è tornato quindi sotto i riflettori, anche se per questioni social. Qualche mese fa, aveva conquistato le prime pagine dei quotidiani spagnoli perché ha rifiutato momentaneamente il rinnovo con il Real. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA