Incredibile in Canada: pallone sta per entrare, l’attaccante…la spazza via. Cosa diavolo è successo? (VIDEO)

Nei campi di calcio si è visto praticamente di tutto, ed è molto difficile per gli appassionati sconvolgersi davanti a cose anche fuori dall’ordinario. Ma quanto accaduto domenica nelle Premier League del Canada probabilmente potrebbe far impazzire anche i più fini conoscitori del gioco. Protagonista William Akio, 23enne attaccante del Valour, che nella sfida contro gli Halifax Wanderers ha compiuto qualcosa di decisamente assurdo.

Che diavolo è successo in Canada?

Dopo appena un quarto d’ora dall’inizio della sfida, con il risultato all’IG Field di Winnipeg ancora fermo sullo 0-0, i padroni di casa del Valour hanno avuto una ghiottissima opportunità per andare in vantaggio: rapido contropiede, passaggio rasoterra per l’accorrente Alessandro Riggi che dal limite dell’area piccola calcia in allungo a botta sicura; la deviazione del portiere rallenta solamente la traiettoria del pallone destinato a finire comunque in rete. Se non fosse per William Akio, che improvvisamente con uno scatto impetuoso si getta sulla sfera colpendola un attimo prima che superasse completamente la linea di porta.

Assurdo dal Canada

Una scelta inconcepibile

Ovviamente l’intervento dell’attaccante ha sconvolto tutti: compagni di squadra, avversari, telecronisti e tifosi. C’è chi nell’episodio ci ha visto l’ombra del calcioscommesse, o chi crede che Akio volesse solo ribadire il pallone in rete ma abbia clamorosamente sbagliato mira. Il tecnico del Valour Dos Santos ha preferito glissare: “Ho chiesto a Willy ‘Stavi cercando di celebrare il goal calciando fuori la palla?’. Non voglio parlarne. Le cose accadono così velocemente sul campo, è difficile immedesimarsi nel momento. La vedo solo come un’opportunità per tutti di crescere ed è positivo che abbiamo ottenuto i tre punti“.

Incredibile in Canada

Già perchè alla fine la squadra di Winnipeg alla fine è riuscita a vincere di misura grazie ad una rete di Dyer messa a segno a 5 minuti dal termine. Nelle teste di molti, anzi di tutti, rimarrà però un dubbio: cosa diavolo è passato per la testa di Akio? Ognuno può farsi un’idea guardando il video diffuso sui social…

VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA