Ozil rescinde con il Fenerbahce, ma dopo 29 minuti ha già una nuova squadra 

L’esperienza di Mesut Ozil al Fenerbahce finisce nel peggiore dei modi. L’ex stella dell’Arsenal è arrivata a Istanbul solo 18 mesi fa, ma il suo contratto nelle scorse ore è stato strappato. Il tedesco non giocava da marzo, da quando cioè è stato messo fuori rosa a seguito di una lite con l’allora allenatore ad interim Ismail Kartal. Il suo contratto sarebbe scaduto tra due anni ma, mercoledì, è stato risolto di comune accordo.

Ozil rescinde con il Fenerbahce

Il Fenerbahce lo ha confermato in una dichiarazione ufficiale pubblicata sul sito del club e sui canali social: È stato concordato che il contratto tra il nostro club e Mesut Ozil sarà risolto di comune accordo. Auguriamo a Mesut Ozil il successo per il resto della sua carriera”.

Fenerbahce stipendio ozil

Il 33enne quindi dovrà cercare una nuova squadra? No. L’Istanbul Basaksehir, club vicinissimo al presidente Recep Tayyip Erdoğan, ha subito annunciato l’arrivo del centrocampista. Una notizia che è arrivata in tempi record. Il Fenerbahce, infatti, ha annunciato la rescissione e, dopo meno di mezz’ora, 29 minuti per l’esattezza, è arrivato l’annuncio del nuovo club. Il club turco ha condiviso un post su Twitter che diceva semplicemente “@M10”,  un tag al profilo di Ozil. Il tweet è stato accompagnato da una popolare canzone turca “Kir Zincirlerini” (Spezza le tue catene) del cantante Tarkan. 

Il tedesco è un nuovo giocatore dell’Istanbul Basaksehir

L’Istanbul Basaksehir è una delle squadre più ambiziose della Turchia e negli ultimi anni ha fatto una miriade di acquisti, da Robinho e Demba Ba fino a Emmanuel Adebayor. Nella stagione 2019-20 hanno vinto la Super Lig turca, massima serie del campionato, mentre la scorsa stagione sono arrivati quarti.

Ozil canta inno turco

Ozil, durante i suoi 18 mesi di permanenza al Fenerbahce, ha collezionato solamente nove gol e tre assist. Il campione del Mondo 2014 si era unito alla sua squadra del cuore dopo che il suo contratto con l’Arsenal era stato rescisso. Il suo rapporto con il club, però, si è inasprito appena un anno dopo il suo arrivo. Nonostante la rottura con Kartal, Ozil ha più volte insistito sul fatto di voler “contribuire” e aiutare la squadra, ma le cose non sono andate come sperava. Il tedesco dice addio al Fenerbahce, ma non a Istanbul. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA