Tensioni in casa Napoli, Spalletti zittisce un tifoso che contesta (VIDEO)

Non si respira una bella aria in casa Napoli, con i tifosi che in pochi mesi hanno visto partire prima il capitano Insigne, poi il suo vice Kalidou Koulibaly, e ora anche Dries Mertens, che secondo le ultime indiscrezioni non rinnoverà il suo contratto in scadenza con i partenopei. Tre colpi durissimi da digerire, anche per tutti quei tifosi che sono sempre stati vicini alla squadra. E a Dimaro, sede del ritiro azzurro, in occasione della serata di presentazione della squadra, i mugugni si sono trasformati in contestazione, con Spalletti più volte interrotto costretto a zittire un tifoso.

Clima teso in casa Napoli

Lo scorso campionato il Napoli è stato lì con le milanesi a giocarsi lo Scudetto fino a poche giornate dal termine, salvo poi sbagliare alcune partite decisive. Il terzo posto finale e la qualificazione in Champions League sono comunque un ottimo risultato da cui ripartire per un nuovo assalto alla Serie A. Ma l’estate dei partenopei non sta andando proprio in quella direzione, con la squadra che, al netto di alcuni buoni acquisti (Oliveira, Kvaratskhelia e Ostigard) ha perso però tasselli fondamentali e decisamente poco facili da rimpiazzare in campo e nel cuore della tifoseria. Per questo a Dimaro il clima si è fatto piuttosto pesante, come dimostrato da quanto accaduto in occasione della presentazione della squadra ai tifosi.

Spalletti zittisce il tifoso

Quando Spalletti ha preso la parola, qualcuno ha iniziato ad urlare la sua disapprovazione verso le scelte societarie (“Sveglia!”), sovrastando la voce dell’allenatore. Al punto che il tecnico toscano si è spazientito e dopo aver provato a mettere a tacere il tifoso-contestatore, ha chiesto: “Lo fate stare zitto?“. La famiglia De Laurentiis è stata fischiata apertamente, con il presidente che non si è fatto vedere. I tifosi vogliono sognare e vorrebbero vedere grandi nomi in orbita Napoli: il profilo di Dybala potrebbe essere la scintilla per incendiare di nuovo la piazza?

VIDEO

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA