Nagelsmann, bordata al Barça: “Unico club che non ha soldi, ma che compra tutti i giocatori che vuole”

Julian Nagelsmann, dopo il trasferimento di Robert Lewandowski, prende di mira il Barcellona. Il club catalano, è cosa nota, ha una situazione finanziaria disastrosa. Si parla di un debito monstre di 1,3 miliardi, tanto che il vice-presidente blaugrana ha definito la società “clinicamente morta”. Nonostante i debiti, però, è molto attiva sul mercato e, secondo il tecnico tedesco, compra tutti i giocatori che vuole. Un dettaglio che il 34enne non riesce proprio a capire e digerire.  

Nagelsmann, bordata al Barcellona

Nelle scorse ore, il Barcellona ha confermato il trasferimento di Robert Lewandowski. Un affare da 45 milioni di euro più 5 di bonus. I blaugrana sono riusciti a portarlo al Camp Nou, nonostante i problemi finanziari. E, quando a Julian Nagelsmann è stato chiesto del polacco, il tecnico del Bayern Monaco ha sottolineato proprio questo. Il club catalano è il più attivo nel mercato nonostante la crisi economica. Assurdo secondo il 34enne: È l’unico club al mondo che non ha soldi, ma poi compra tutti i giocatori che vuole. Non so come facciano. È un po’ strano, un po’ folle”.

Nagelsmann di notte

Il Barcellona, attualmente, non è ancora riuscito a registrare Franck Kessié e Andreas Christensen, due giocatori arrivati a parametro zero rispettivamente dal Milan e dal Chelsea. Si pensava che il club vendesse qualche giocatore per far cassa. Frenkie de Jong e Ousmane Dembélé venivano indicati come due possibili giocatori in partenza. L’olandese piace al Manchester United, che ha già presentato diverse offerte. L’ex Ajax però vuole rimanere a Barcellona. Il francese invece ha già firmato un rinnovo fino al 2024. I blaugrana dunque, per ora, accolgono ma non cedono.

lewandowski

Bayern, ufficiale l’arrivo di de Ligt

E Nagelsmann continua a chiedersi come facciano. Il suo Bayern Monaco, nel frattempo, ha detto addio a Lewandowski ma ha accolto Matthijs de Ligt, che ha detto addio definitivamente alla Juventus. Il difensore olandese si unisce al club della Bundesliga con un contratto quinquennale fino al 2027. I bavaresi speravano di ingaggiare de Ligt già nel 2019 e finalmente, nelle scorse ore, sono riusciti a portarlo all’Allianz Arena.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA