Nesta “troppo” laziale: “Dybala alla Roma? Non riesco a mentire, non sono un ipocrita…”

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex difensore della Nazionale, Alessandro Nesta ha parlato di vari argomenti tra cui Inter, Milan e Dybala alla Roma. Ma incalzato dal giornalista della rosea, l’ex capitano della Lazio non è riuscito a rispondere obiettivamente sull’arrivo della Joya in giallorosso.

Alessandro Nesta su Juve, Inter, Milan e Lazio

Intervistato dalla Gazzetta, Alessandro Nesta ha parlato del percorso delle italiane in Champions League:L’Inter (la squadra da battere in campionato), poi la Juventus. Il Milan deve aggiungere ancora qualche pezzo importante per fare una Champions diversa, ha iniziato da poco un percorso. Il Napoli ha perso un po’ l’anima. Koulibaly e Insigne sono grandi campioni che tengono unita la squadra anche al di fuori del campo, rimpiazzarli sarà difficile“.

Poi ha parlato della sua Lazio: L’anno scorso ha sofferto il cambio di modulo. Con le idee di Sarri tanti sono diventati non funzionali. Ora stanno sistemando le cose. Hanno mantenuto i big e messo qualche pezzetto, anche loro devono puntare più in alto del passato”.

Sarri Lazio
Sarri allenatore della Lazio

Nesta commenta Dybala alla Roma

Invitabile la domanda dell’approdo della Joya alla corte di Mourinho: “Dybala alla Roma è un grande colpo, un giocatore unico, uno dei pochi numeri 10 rimasti. Con Mourinho si è acceso l’entusiasmo e la squadra ha fatto benino. Con Paulo arriverà una nuova spinta, anche per futuri investimenti”.

Poi la domanda scottante a cui Nesta ha risposto con estrema sincerità: “Può far fare ai giallorossi un salto di qualità? Speriamo di no… Beh, io sono lazialissimo e non ipocrita… Di certo la Roma dopo un acquisto così importante deve alzare l’asticella e ambire a un posto in Champions“.

Dybala alla Roma
Dybala con la maglia della Roma

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA