Caso Ihattaren, la vicenda inizia a diventare inquietante. Il dt dell’Ajax: “Sono sincero, siamo preoccupati!”

Su Mohamed Ihattaren si può scrivere un romanzo. Il calciatore si era trasferito all’Ajax nel calciomercato di gennaio per ritrovarsi. Ma dopo un buon finale di stagione con la squadra B, sono tornate le nubi intorno al suo nome. Nessuno sa che fine abbia fatto, non si allena da settimane e non ha preso parte al ritiro in Austria con la squadra. Il dt del club Gerry Hamstra si è detto preoccupato per il ragazzo.

Che fine ha fatto Ihattaren (parte 3)?

Momo Ihattaren era stato acquistato dalla Juventus un anno fa, con l’appellativo di nuovo Robben. I bianconeri l’avevano girato in prestito alla Sampdoria per fargli fare le ossa, ma dopo essersi presentato in ritiro in sovrappeso e non essersi mai ambientato con lo spogliatoio blucerchiato, aveva chiesto al club di tornare a Utrecht per motivi personali. Da quel 12 ottobre 2021 in poi, Ihattaren non ha più fatto ritorno in Italia e i media olandesi avevano iniziato a scrivere di tutto, anche che volesse ritirarsi dal calcio.

ihattaren-ritiro
Ihattaren con la maglia della Sampdoria

In realtà a gennaio, la Juve l’ha prestato all’Ajax dove con la seconda squadra ha disputato un buon campionato nella seconda divisione olandese. Questa doveva essere la stagione del rilancio, ma il calciatore ha chiesto il permesso alla società di lasciare il ritiro per risolvere alcune questioni personali e non si è più allenato. I media parlano di problemi privati, addirittura parlano di minacce ricevute da loschi individui.

Il dt dell’Ajax si dice preoccupato per Ihattaren

Nessuno sa realmente cosa sta accadendo a Ihattaren ma di sicuro non sta attraversando un buon momento come rivelato dal dt dell’Ajax Gerry Hamstra: “Lasciatemi essere chiaro che siamo tutti preoccupati per Mo – ha ammesso senza troppi giri di parole – Certo che siamo una squadra di calcio, ma alcune cose vanno oltre il calcio. Come club siamo molto impegnati con Mo e siamo in contatto diretto con lui. Speriamo che le cose tornino quanto prima alla normalità”.

L’allenatore dei lancieri Alfred Schreuder, ha spiegato di avergli mandato un programma di allenamento individuale da svolgere a casa ma di non avere ricevuto mai una risposta. L’Ajax ha la possibilità di poterlo riscattare dalla Juventus entro dicembre, ma vista la situazione difficilmente lo farà. La Vecchia Signora avrà presto una bella gatta da pelare.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA