Barcellona, Miralem Pjanic disposto a ridursi lo stipendio pur di restare

Nuova stagione in vista, stessi problemi in casa Barcellona. Il club ha un debito record di 1,3 miliardi e, ormai da qualche anno, cerca di far quadrare i conti come può. Molti giocatori, per aiutare la società, hanno deciso di ridursi lo stipendio. Tra questi anche Miralem Pjanic che ora, pur di restare al Camp Nou, è disposto a ridursi nuovamente il salario. 

Barcellona, Pjanic disposto a ridursi lo stipendio

Il 32enne, che ha un contratto fino al 2024, sarebbe disposto ad abbassare nuovamente lo stipendio per rimanere in casa blaugrana. L’ottimo legame con il tecnico Xavi, che si è consolidato durante il tour negli Stati Uniti, sarebbe stato la chiave di tutto. Il giocatore vuole giocare e vuole competere per essere uno dei centrocampisti chiave della formazione dello spagnolo

Liga Pjanic peggior acquisto

L’obiettivo del bosniaco è chiaro, ma il suo attuale stipendio rappresenta un ostacolo. Tanto che il Barça starebbe valutando una possibile soluzione. L’idea sarebbe quella di un altro trasferimento in prestito con una clausola sul salario. Lo stipendio verrebbe diviso con il club di destinazione. Le offerte in tal senso non mancano, ma se il giocatore si adegua alle nuove condizioni economiche del Barcellona, tutto potrebbe cambiare.

Pjanic, come riporta Mundo Deportivo, sta quindi valutando la riduzione salariale pur di rimanere nella squadra di Xavi. Il bosniaco è approdato in Catalogna nel 2020 dalla Juventus e, dopo una prima stagione poco convincente, è stato ceduto in prestito al Besiktas. 

pjanic

Xavi: “Pjanic è un grande giocatore”

Il suo posto nella nella rosa del Barça per la stagione 2022-23 era in dubbio, ma l’ex bianconero è stato convocato per la tournée negli Stati Uniti ed è riuscito anche a sorprendere l’ex centrocampista blaugrana, Xavi: “Mi è piaciuto molto. Ha trovato molto bene gli interni. Ha una visione unica. È un grande giocatore. Vedremo da qui alla fine del mercato. Tecnicamente è molto bravo”.

xavi

Pjanic, nel settembre del 2021, aveva già accettato di ridursi lo stipendio. Il bosniaco, Piqué, Alba e Busquets, come riportato da RAC1, si erano ridotti lo stipendio del 60 per cento per aiutare la società. Adesso, pur di restare, cerca di andare nuovamente incontro ai blaugrana. Riuscirà a rimanere al Camp Nou?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA