“Il Milan sta prendendo Tommaso Mancini il giovane più cercato d’Italia”, parola di Sconcerti

La ricerca spasmodica da parte del Milan di un centrocampista sta eclissando tutte le atre trattative. Una di queste, che sta passando sottotraccia ai più, è l’acquisto del giovanissimo attaccante Tommaso Mancini, proveniente dal Vicenza. Un “colpo” in prospettiva messo in risalto da Mario Sconcerti nel suo editoriale del Corriere della Sera.

Tommaso Mancini a un passo dal Milan

17 anni e non sentirli, Tommaso Mancini è uno dei migliori prospetti del nostro calcio. Incensato anche dall’omonimo ct della Nazionale Roberto Mancini che su di lui ha detto: È bravo e ha fisico. Avrei voluto già portarlo a uno stage, ma aveva impegni con il club. Lo seguiremo più di prima”.

Nel consueto editoriale sul Corriere, Sconcerti ha tessuto le lodi del baby talento del Vicenza: “In questo mercato di costi zero, il Milan ha speso per crescere continuando sui giovani. I suoi giocatori migliori, Leao, Tonali, Calabria, Kalulu, Bennacer, Hernandez, hanno ancora molto futuro davanti. Peraltro, se non mi sono perso nelle trattative, mi sembra stia acquistando il giovane più cercato d’Italia, Mancini, centravanti di 18 anni con tredici presenze nel Vicenza”.

Tommaso Mancini con la maglia del Vicenza

Chi è Tommaso Mancini?

Nato e cresciuto a Vincenza, è un classe 2004 che ha sempre indossato la maglia delle Lanerossi fin dalle giovanili dove ha segnato oltre 70 gol. Ha debuttato in prima squadra il 4 gennaio 2021, a soli 16 anni (esattamente come Roberto Baggio) contro il Brescia e complessivamente ha collezionato 14 presenze ufficiali. Mancini è un attaccante ben strutturato, alto 1.90 e con un ottimo fiuto del gol (ricorda Scamacca).

Ha già indossato la maglia azzurra della Nazionale con l’under 15 e under 19 e un anno fa era stato fortemente corteggiato dal Liverpool. Alla fine aveva rifiutato per poter restare in Italia e crescere nel suo Vicenza. Un anno dopo i tempi sembrano maturi e tra Juve e Milan, Tommasino ha scelto i rossoneri. Il Vicenza vuole accontentarlo a lasciarlo partire per fargli realizzare il sogno di giocare in un club importante e nelle prossime ore potrebbe esserci la fumata bianca. Si parla di uno scambio di cartellini col portiere della Primavera Sebastiano Desplanches che si trasferirebbe a Vicenza.

Sebastiano Desplanches portiere del Milan primavera

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA