Tifosi chiedono a Florentino Perez di acquistare Ronaldo, la risposta del presidente del Real (VIDEO)

Florentino Perez chiude le porte a Cristiano Ronaldo. Il presidente del Real Madrid risponde ad alcuni tifosi che gli chiedono di riportare il portoghese al Santiago Bernabeu e fa capire che, nella capitale spagnola, non c’è posto per l’attaccante perché…troppo vecchio. Il 37enne vuole disperatamente giocare in Champions League e sta cercando quindi di lasciare il Manchester United prima della chiusura del mercato.

Il nome dell’ex Juventus, nelle scorse settimane, è stato legato a un certo numero di club, tra cui Chelsea, Atletico Madrid e Bayern Monaco. Ma tutte queste società hanno negato un interesse per il giocatore o hanno preferito abbandonare l’idea CR7.

Florentino Perez: “Cristiano? Ha 38 anni”

Alcuni hanno ipotizzato anche un ritorno del cinque volte Pallone d’Oro al Real Madrid. Florentino Perez, però, ha chiuso le porte al portoghese. Il presidente dei blancos, quando gli è stato chiesto se intende fare un’offerta per l’attaccante, ha risposto: “Cristiano? Ancora una volta? Ha 38 anni”, sbagliando anche l’età dell’attaccante. Il portoghese, infatti, ha 37 anni. 

Superlega Perez Psg Bayern

Ronaldo è il giocatore che ha segnato più reti nella storia del Real Madrid, ben 450 gol in 438 partite. Ma il presidente del club Perez, che ha portato CR7 dallo United al Santiago Bernabeu nel 2009, ha fatto capire che a Madrid non c’è più posto per lui. 

Ronaldo, per ora, rimane allo United

Il portoghese quindi, al momento, rimane al Manchester United. Il 37enne ha saltato la maggior parte dei preparativi pre-campionato dello United e non ha seguito la squadra nella tournée in Thailandia. L’attaccante, nella prima partita di Premier League della stagione contro il Brighton, è partito dalla panchina. L’allenatore dei Red Devils Erik ten Hag ha fatto entrare il portoghese in campo nel secondo tempo, ma l’ex bianconero non è riuscito a trovare la rete. Lo United, alla fine, ha perso per 2-1 all’Old Trafford.

Alcuni compagni di squadra comunque, secondo il Sun, sono stanchi del suo atteggiamento nei confronti del club e preferirebbero che lasciasse Manchester. Il tabloid afferma che c’è una rabbia crescente tra i membri della squadra. Una fonte ha dichiarato: “Sta iniziando davvero a infastidire molti giocatori ora. Ha i suoi alleati nel campo, ma molti sono stufi di come sta andando le cose”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA