Willian rescinde con il Cointhians: “Minacce alla mia famiglia”. Vuole tornare in Europa

Dopo poco meno di un anno è già terminata l’avventura al Corinthians di Willian, esterno d’attacco con un passato in Inghilterra con le maglie di Chelsea e Arsenal. Ad Agosto 2021, in seguito alla risoluzione del suo contratto con i Gunners, il brasiliano aveva deciso di fare ritorno al club che lo aveva lanciato nel calcio professionistico, ma le cose non sono andate come lui sperava. Accolto in maniera trionfale, l’ex nazionale brasiliano è stato rapidamente preso di mira dai tifosi per il suo rendimento al di sotto delle aspettative. Ma i supporters del Timao si sono spinti troppo oltre, recapitando minacce al giocatore e alla sua famiglia. Da qui la decisione di rescindere il proprio contratto e fare ritorno in Europa.

La “fuga” di Willian

Un addio improvviso, rocambolesco e sicuramente non privo di polemiche. Dopo appena un anno dal suo ritorno in Brasile, al Corinthians, Willian ha rescisso in fretta e furia il proprio contratto con il Timao esprimendo il desiderio di tornare in Europa (si parla di un’imminente firma con il Fulham). Il 34enne, come riporta il Sun, ha preso questa decisione in seguito alle minacce di morte ricevute da lui e dalla sua famiglia da parte dei tifosi del club di San Paolo: “Non sono venuto in Brasile per essere minacciato“, ha dichiarato con grande rammarico l’ex ala di Shakthar, Chelsea e Arsenal.

Willian

Attacchi alla famiglia

Ogni volta che il Corinthians perdeva e a volta anche se non giocavo bene in una partita – ha proseguito Willian – la mia famiglia riceveva minacce e insulti sui social media. Mia moglie, le mie figlie e dopo un po’ hanno anche iniziato ad attaccare mio padre e mia sorella“. Il club non ha potuto far altro che prendere atto della decisione del calciatore: “Il Corinthians accetta le dimissioni dell’atleta, anticipandone la fine del contratto. Willian ha spiegato di avere problemi privati e familiari e ha espresso il desiderio di lasciare il Brasile. Il Corinthians è dispiaciuto, ma rispetta la decisione del giocatore“.

tweet di Drogba a Willian

Per lui ora si riaprono le porte dell’Europa: un ritorno a Londra, stavolta al Fulham, pare sempre più vicino.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA