La Cremonese fa muro intorno a Radu dopo l’errore: “Uniti in campo e fuori”

La stagione di Ionut Radu non è cominciata proprio nel migliore dei modi. Il neo portiere della Cremonese, desideroso di riscatto dopo il clamoroso errore compiuto la scorsa stagione nell’unica partita giocata da titolare con l’Inter (probabilmente costata lo Scudetto ai nerazzurri), all’esordio con i lombardi è incappato in un’altra, decisiva papera che ha significato la sconfitta per i suoi. E il club grigiorosso, con due post social, ha voluto esprimere tutta la sua vicinanza al proprio estremo difensore.

Ionut Radu

La Cremonese difende Radu

Dimenticare il gravissimo errore costato all’Inter la partita dello scorso anno contro il Bologna, e forse lo Scudetto non è stato certamente semplice per Ionut Radu. Ed incappare in un nuovo clamoroso sbaglio all’esordio con la nuova maglia della Cremonese è una mazzata difficile da superare per il giovane portiere rumeno. Per questo il club neopromosso ha voluto sui social incoraggiare il proprio estremo difensore, facendo muro intorno al ragazzo e difendendolo dalle critiche e gli attacchi arrivati nelle ultime ore.

I post del club lombardo

Ogni giocatore della Cremonese – ha scritto il club lunedì in un post Twitter – come tale fa parte di una famiglia, di una società, di un gruppo. Ogni applauso e ogni critica nei confronti di un singolo è rivolto sempre a tutta la squadra. Perchè tale siamo, uniti sia in campo che fuori dal campo“. Nella giornata di martedi poi, come didascalia ad una foto dell’11 che ha affrontato la Fiorentina, la società grigiorossa ha voluto ribadire il concetto: “L’abbiamo scritto dopo la gara: abbiamo perso da squadra, vinceremo da squadra“.

Radu ha la fiducia del club, dell’allenatore e dei compagni, adesso sta a lui dimostrare le sue indubbie qualità.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA