Inter, rosso di 400 mln. Il Sole 24 Ore: “Zhang vende? L’indizio arriva dalla banca…”

Secondo Calcio e Finanza, l’Inter ha 400 mln di euro d’indebitamente finanziario netto e per ripianare le casse societarie, Zhang potrebbe vendere il club. Ipotesi confermata dal Sole 24 ore che parla di movimenti particolari della banca statunitense Goldman Sachs.

Zhang vende l’Inter?

Nonostante le diverse smentite di Zhang, qualcosa si muove. Secondo quanto riporta il noto quotidiano economico “sul mercato, da alcuni giorni, si parla di un certo fermento della banca statunitense Goldman Sachs, che starebbe per mandare a potenziali investitori un teaser (cioè la documentazione con i dati riservati) relativo all’Inter”.

hang cambia l'inno dell'Inter allo stadio
Zhang attuale proprietario dell’Inter

Poi continua: “La famiglia Zhang, in estate, ha smentito un disimpegno proprietario dai nerazzurri, ma intanto da Londra rimbalzano indiscrezioni sul creditore Oaktree, che non sarebbe intenzionato a replicare quanto fatto da Elliott con il Milan. L’investitore californiano non vuole dunque diventare proprietario del club, in una eventuale escussione del pegno. A questo punto l’unica carta a disposizione degli Zhang, per ripagare i debiti, è la futura vendita della squadra“.

Plusvalenze per ripianare i debiti

Dall’anno scorso la società nerazzurra ha intrapreso un piano di riduzione delle perdite e grazie alle cessioni di Lukaku e Hakimi il bilancio si è chiuso con 140 mln di perdite, in miglioramento rispetto alla stagione precedente dove le perdite erano state di 245 mln. Quest’anno le cessioni dei baby talenti di Casadei e Pinamonti venduti rispettivamente a Chelsea e Sassuolo per 15 e 20 mln hanno dato un po’ di ossigeno alla società ma è chiaro che la situazione non può continuare a lungo così. Ed è per questo motivo che in molti (ne aveva parlato anche Sconcerti) prevedono la cessione dell’Inter in tempi relativamente brevi.

La valutazione complessiva del club nerazzurro potrebbe aggirarsi intorno al miliardo di euro (simile a quella del Milan), ma tenendo conto che l’indebitamento finanziario (400 milioni) è parte della valutazione, ma non va in tasca al venditore e che Suning ha investito sinora oltre 660 milioni nella società, non è da escludere che si dovrebbe vendere il club con una minusvalenza.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA