Piquè-Shakira ai ferri corti: “Lui sta cercando di vendicarsi per la questione dei figli”

Sono ormai più di due mesi che una delle coppie più longeve tra le celebrità ha annunciato la fine del loro rapporto. Era infatti il mese di Giugno quando il difensore del Barcellona Piquè e la popstar Shakira hanno annunciato la loro separazione presumibilmente, dicono i ben informati, per l’infedeltà del calciatore. Da quel momento l’ex coppia ha provato a mantenere buoni rapporti, ma nell’ultimo periodo le cose sono decisamente peggiorate. Lo spagnolo starebbe infatti provando a “vendicarsi” della cantante colombiana.

Piquè-Shakira, tensione alle stelle

È stato il paparazzo Jordi Martin, il quale da tempo segue le vicende della coppia, a sollevare il velo sull’attuale, tesissima situazione: “Gerard Piqué va di pomeriggio con la sua nuova ragazza (Clara Chia Marti) a casa dei suoi genitori – ha spiegato – che è vicina a quella di Shakira. E questo l’ha completamente devastata. Al calciatore non interessa che la cantante possa vederli insieme. La relazione tra Piqué e Shakira sta attraversando il suo momento peggiore. In questo momento, Piqué vuole vendicarsi di Shakira. E sta mettendo in atto quella vendetta”.

Piquè e Shakira
Piquè-Shakira

Dissidi per la gestione dei figli

Una “vendetta” messa in atto in seguito alle discussioni relative alla gestione dei figli. La cantante colombiana avrebbe voluto infatti portarli a vivere a Miami, soluzione ritenuta inaccettabile dal difensore del Barcellona. Secondo quanto riportato dal Sun, inoltre la relazione tra Piquè e la nuova fiamma va avanti da parecchio tempo: Gerard e Clara si vedono da mesi. Lei è una studentessa che lavora per lui anche nel suo ufficio, organizza eventi. Ha taciuto sulla loro relazione, ma tutti intorno a loro sapevano cosa stava succedendo“.

Piquè-Shakira-Clara
Piquè-Shakira-Clara Chia Marti

La parte più difficile delle separazioni, molto spesso è tutto quello che accade dopo…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA