ESCLUSIVA – Schira: “Juve Paredes si chiude entro sabato. Skriniar al Psg a 0? Ecco come stanno le cose!”

Manca una settimana al gong finale del calciomercato e i club italiani stanno definendo gli ultimi colpi. La Juve ha ufficializzato oggi Milik come vice Vlahovic e adesso è a caccia di un centrocampista. Il Napoli tratta ancora Keylor Navas e sta per cedere Fabian Ruiz al Psg. Infine l’Inter vuole blindare Skriniar onde evitare un ritorno di fiamma del Psg la prossima estate. Per saperne di più abbiamo contattato Nicolò Schira, esperto di mercato, che ci ha fatto il punto della situazione.

Fabian Ruiz al Psg sembra questione di ore, è proprio così? La sua cessione apre all’arrivo a Napoli di Keylor Navas?

Sono trattative parallele ma separate, l’una non dipende dall’altra. Se Keylor Navas fa la risoluzione di contratto e prende la buonuscita dal Psg, allora il Napoli può fargli un contratto spalmando l’ingaggio in due anni usufruendo dei benefici del decreto crescita. Per Fabian Ruiz se il Psg fa un’offerta scritta da 20-25 mln (al momento l’ha presentata solo verbalmente) allora si può chiudere.

Juve e Paredes accordo trovato, adesso si devono accordare i club. Quante sono le possibilità che vesta il bianconero a breve?

Dopo Milik la Juve ha in mente di chiudere Paredes nell’arco delle prossime 48 ore. C’è l’accordo sia col giocatore che col Psg per il prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo a determinate condizioni. Vanno limati alcuni dettagli ma al 90% entro Juve Roma sarà un giocatore bianconero. Poi se ci sarà tempo la Vecchia Signora proverà a prendere last minute anche un terzino sinistro in prestito con diritto di riscatto.

Rumors parlano di Skriniar al Psg a parametro 0 la prossima estate. Ti risulta?

Tutto può succedere ma l’Inter vuole blindarlo entro settembre con un quinquennale da 6,5 mln + bonus a stagione per spazzare le sirene estere.

L’Inter vuole blindare Skriniar entro settembre con un quinquennale

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA