Como, dopo Fabregas ecco Henry: il francese diventa azionista

Parata di stelle a Como. L’ex campione del mondo e d’Europa con la nazionale francese Thierry Henry è diventato infatti un nuovo azionista del club, di cui i miliardari fratelli Hartono sono proprietari. Henry si unisce all’ex compagno di squadra Cesc Fabregas, arrivato un mese fa, ma come giocatore, e che nella serata di lunedì farà il suo debutto ufficiale in Serie B.

Henry sbarca a Como

Henry ha dichiarato: “È con grande piacere che annuncio che mi unirò al Como come azionista. Da tempo aspettavo di essere coinvolto in un progetto come questo. Un club ambizioso, un club che vive i miei stessi valori: non solo una squadra di calcio ma una realtà che aiuti la comunità locale”. Poi ha aggiunto: “Un club sportivo vive grazie alla comunità, altrimenti non è nulla. Tuttavia molte volte gli obiettivi commerciali prendono il sopravvento e interrompono questo legame, facendo perdere il cuore alla società. Quando ho parlato con questo team mi sono state illustrate le attività già in atto e l’ambizione di garantire che il club prosperi così come la comunità, ho capito che questa era l’opportunità perfetta“.

Henry ritorno Inghilterra

Le parole di Dennis Wise

È per noi un grande piacere presentare Thierry Henry, il nostro nuovo azionista, che non ha davvero bisogno di molte presentazioni nel mondo del calcio“, ha dichiarato Dennis Wise, ex Centrocampista del Chelsea e amministratore delegato del Como. “Dopo avergli spiegato la nostra visione di Club all’interno della comunità e la nostra ambizione di arrivare in Serie A, Thierry ha deciso di unirsi al nostro viaggio e siamo molto felici di averlo a Como”. Mirwan Suwarso, rappresentante ufficiale del gruppo proprietario, ha proseguito: “È un piacere dare il benvenuto a Thierry nella famiglia del Como. Condivide la nostra visione: il club e la comunità devono crescere e avere successo insieme. Dentro e fuori dal campo è stato un vero maestro del gioco e sarà un partner prezioso“.

Henry

L’ex attaccante francese, secondo di Martinez nella Nazionale Belga e commentatore ed opinionista tv, ha già dichiarato che cercherà di stare il più vicino possibile alla squadra: “Quando potrò sarò qui“. Quel ramo del Lago di Como sta diventando sempre più luminoso…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA