Real Madrid, barriera speciale per allenarsi sui calci di punizione: sarà il futuro? (VIDEO)

Il Real Madrid apre le porte a una nuova tecnologia per allenarsi sui calci di punizione. Gli spagnoli, infatti, utilizzano una barriera meccanica che viene guidata e regolata da un’app. A svelarlo è il club stesso, che ha pubblicato un video sui propri profili social per mostrare questa barriera speciale. Un’innovazione tecnologica, che conquisterà sicuramente altri club, e non solo in Europa. 

Real Madrid, barriera speciale per allenarsi sui calci di punizione

Nel filmato pubblicato dai blancos, si vede un membro dello staff che, tramite un’app installata su tablet, regola l’altezza delle singole figure della barriera. Questo significa che i giocatori del Real possono preparasi alle singole partite inserendo l’altezza esatta degli avversari. Ad esempio, prima di uno scontro contro il Barcellona, ​​le merengues potrebbero esercitarsi sui calci di punizione con manichini che hanno l’altezza di Jules Kounde o Andreas Christensen.

real Madrid

La barriera è composta da sei manichini in totale, a grandezza naturale, ma si possono rimuovere alcuni di essi in qualsiasi momento. Nella clip, diversi giocatori si esercitano con la barriera speciale. Luka Modric è riuscito a superare il portiere del Real Madrid con un muro di cinque robot, anche Toni Kroos ha trovato la rete con facilità.

Durante la preparazione ogni piccolo dettaglio conta e i blancos lo sanno benissimo, motivo per cui cercano sempre nuove tecnologie per migliorare le prestazioni dei propri giocatori. La barriera speciale ha conquistato i tifosi, che hanno invaso i social di commenti: “L’attrezzatura per gli allenamenti di calcio ha fatto molta strada. Tecnologia incredibile utilizzata dal Real Madrid”, ha scritto qualcuno. Ma il muro meccanico conquisterà sicuramente anche i club di tutto il mondo.

Il nuovo Santiago Bernabeu

All’inizio di questa settimana, i campioni della Liga hanno condiviso anche un altro filmato realizzato con i droni. I blancos hanno mostrato il nuovo look del Santiago Bernabeu. Nella zona del campo sono presenti impianti di ventilazione, impianti di irrigazione, marciapiedi laterali per la manutenzione, illuminazione a LED, telecamere di controllo e terapia con luce ultravioletta per garantire che il manto erboso sia sempre in buone condizioni. Il club spagnolo migliorerà anche l’ospitalità con cinque nuovi ristoranti sparsi nella parte superiore, uno sky bar e un centro commerciale situati nell’atrio.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA