Ancelotti si gode Rodrygo: “Il suo apprendistato è finito. Attaccante speciale”

Nella vittoria del Real Madrid contro il Betis Siviglia, che ha consentito alle Merengues di proseguire nella loro partenza perfetta in Liga (4 vittorie in altrettante partite giocate), c’è la pesante firma del giovanissimo Rodrygo. È stata del classe 2001 infatti la decisiva rete del 2-1, dopo che al goal iniziale dei madrileni di Vinicius Jr aveva risposto per gli andalusi Canales. E al termine del match Carlo Ancelotti ha voluto incensare l’attaccante brasiliano, per cui ha previsto un futuro più che roseo.

Rodrygo is on fire

Nella scorsa stagione Rodrygo era risultato decisivo in più di un’occasione, soprattutto nella fase finale della Champions League: suo il goal decisivo nei tempi supplementari dei quarti di finale contro il Chelsea, e sua la doppietta che ha rimontato il Manchester City costringendolo all’extra time in quella clamorosa semifinale della scorsa stagione. Prestazioni e numeri che hanno portato Ancelotti a mettere in disparte Asensio, il quale è stato al centro di tante voci di mercato in estate, poi non concretizzatesi. In questa stagione il 21enne di San Paolo ha scalato le gerarchie ed insieme al connazionale Vinicius Jr agisce da titolare ai fianchi dell’inamovibile Karim Benzema.

Ancelotti gongola

Al termine della sfida del Santiago Bernabeu Carlo Ancelotti ha elogiato il brasiliano, definendolo ormai pronto per esplodere definitivamente con la maglia delle Merengues: “Per me è un attaccante speciale perché può giocare in tutte le posizioni“, ha detto il tecnico di Reggiolo ai giornalisti. “È veloce, intelligente senza palla, efficace nell’uno contro uno. Il suo apprendistato è finito e ora è un giocatore del Real Madrid a tutti gli effetti“.

Ancelotti Real Madrid

L’investitura ufficiale dell’allenatore più vincente della storia è arrivata. Con Rodrygo, Vinicius Jr e Benzema l’attacco del Real Madrid fa davvero paura…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA