Tuchel esonerato, chi sarà il prossimo allenatore del Chelsea? Ecco i favoriti 

Thomas Tuchel è stato esonerato. Il tecnico tedesco, dopo la deludente sconfitta per 1-0 contro la Dinamo Zagabria, ha ricevuto il ben servito dai nuovi proprietari del club londinese. Nonostante sia stato uno shock per molti, i bookmaker si sono messi subito al lavoro e stanno già offrendo una serie di possibili candidati che possano sostituire l’ormai ex allenatore Blues. Graham Potter del Brighton sembra essere il favorito. La società della contea dell’East Sussex ha dato il via libera al Chelsea per parlare con il suo tecnico, ma il 47enne non sarebbe l’unico candidato.

Chelsea: Tuchel esonerato, Potter nuovo allenatore?

I Blues, in mattinata, hanno diffuso un comunicato per comunicare la scelta dell’esonero di Tuchel: Il club esprime la sua gratitudine a Thomas e al suo staff per tutti i loro sforzi durante la loro permanenza con il club. Thomas avrà giustamente un posto nella storia del Chelsea dopo aver vinto la Champions League, la Supercoppa e il Mondiale per club. Poiché i nuovi proprietari hanno raggiunto i 100 giorni dall’acquisizione del club, ritengono che sia il momento giusto per effettuare questa transizione”.

Graham Potter del Brighton sembra essere in pole position per l’ambita panchina di Londra. I Seagulls hanno iniziato bene la stagione di Premier League, battendo anche il Leicester per 5-2 in casa. Il 47enne nelle prossime ore incontrerà la società, ma non è l’unico allenatore ad essere indicato come possibile sostituto di Tuchel. Tra i nomi c’è anche Maurcio Pochettino, ex Tottenham e attualmente senza lavoro dopo essere stato esonerato dal PSG. 

Non solo Potter, ecco gli altri favoriti

I bookmakers sono scatenati e propongono anche altri nomi. Secondo Sky Bet, persino Zinedine Zidane è tra i favoriti a prendere il comando allo Stamford Bridge. Ma nonostante l’ex allenatore del Real Madrid sia attualmente disoccupato, è improbabile che si trasferisca a Londra. L’ex giocatore vorrebbe allenare la nazionale francese, ma il posto non è disponibile, almeno fino ai Mondiali del 2022.

pochettino

Altro nome improbabile proposto da SkyBet: Gareth Southgate. Il CT dell’Inghilterra, quasi sicuramente, non abbandonerà il suo ruolo a pochi mesi dal Mondiale per trasferirsi allo Stamford Bridge. Ma mai dire mai nel mondo del calcio.

Potter è e rimane quindi il favorito, per ora. Il 47enne guida il Brighton dal 2019. In passato, ha lavorato con successo anche con lo Swansea e l’Ostersund. È stato nominato allenatore dell’anno agli Swedish Football Awards nel 2016 e nel 2017. L’ex difensore, al Chelsea, ritroverebbe il terzino sinistro Marc Cucurella, che si è trasferito da Brighton a Londra da poche settimane.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA