Chelsea, un cambio di allenatore da 40 milioni tra buonuscita e clausola

Notizia di mercoledì, il Chelsea dopo la brutta sconfitta all’esordio in Champions League sul campo della Dinamo Zagabria ha esonerato il tecnico Thomas Tuchel, il quale appena un anno e qualche mese fa alzava al cielo la Champions League. A pesare, oltre al ko in terra croata, anche l’avvio balbettante dei Blues in Premier League, oltre ad uno spogliatoio che secondo i tabloid inglesi non seguiva più l’allenatore tedesco. La nuova proprietà americana ha quindi deciso di cambiare, e il nome del sostituto è già pronto: sarà Graham Potter, tecnico del Brighton a sedersi sulla panchina di Stamford Bridge. Ma il cambiamento non sarà proprio economico…

Il Chelsea “risarcisce” il Brighton

Fuori Thomas Tuchel, dentro Graham Potter. Questo l’avvicendamento sulla panchina del Chelsea che sarà ufficiale nel giro di 24 ore. I Blues hanno individuato nell’ormai ex manager del Brighton il nome giusto su cui puntare per il futuro, e dopo i brillanti colloqui avuti mercoledì con il patron Todd Boehly anche gli ultimi dubbi sono stati fugati. L’arrivo di Potter a Stamford Bridge non sarà però indolore, in quanto il Chelsea per liberarlo dovrà corrispondere ai Seagulls una compensazione di circa 23 milioni di euro. E non è tutto, perchè anche a Tuchel spetta un’abbondante buonuscita.

Graham Potter Chelsea

La buonuscita di Tuchel

Saranno circa 17 i milioni di euro che i Blues dovranno bonificare sul conto di Thomas Tuchel dopo l’improvviso esonero avvenuto mercoledì. O meglio, 15 milioni andranno all’ormai ex tecnico, mentre ulteriori due finiranno nelle tasche del suo staff. La clausola presente nel contratto del tecnico tedesco con il club londinese, infatti parla molto chiaro. Sommati ai 23 da versare al Brighton per liberare Potter, se le cifre uscite dovessero essere confermate, si arriva a ben 40 milioni di euro.

chelsea tuchel

E pensare che molti club in Italia 40 milioni non li spendono nemmeno in una sessione di mercato…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA