Tottenham-Marsiglia, tifoserie a contatto nello stadio: violenti scontri e 5 arresti (VIDEO)

La sfida Tottenham-Marsiglia, valida per la prima giornata di Champions League, è stata caratterizzata da violenti scontri nel dopopartita, con le due tifoserie che sono venute a contatto all’interno dello stadio. La polizia in tenuta antisommossa è stata costretta ad intervenire: cinque persone sono state arrestate.

Scontri dopo Tottenham-Marsiglia

La vittoria per 2-0 del Tottenham sull’Olympique Marsiglia con doppietta decisiva del brasiliano Richarlison è stata segnata verso la fine della partita da cruenti scontri sugli spalti. Scene violente, con i tifosi francesi che hanno lanciato fumogeni e razzi verso gli omologhi inglesi e divelto degli striscioni. Polizia schierata in forze per impedire ai tifosi ospiti di avvicinarsi a quelli di casa e costretta all’utilizzo di lacrimogeni per calmare una situazione che si stava facendo rovente.

scontri tottenham-marsiglia

5 arresti

Gli agenti hanno infine circondato i supporter dell’Olympique e li hanno trattenuti sulle tribune dopo il termine del match, mentre quelli del Tottenham lasciavano l’impianto. Cinque francesi sono stati arrestati. Nel frattempo sui social sono iniziati a circolare tantissimi video riguardanti l’accaduto, con tanti utenti indignati per il comportamento dei tifosi francesi. Dopo i tanti fatti incresciosi avvenuti negli stadi della Ligue 1 durante la scorsa stagione, questo non è sicuramente non un buon inizio…

VIDEO

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA