Vecino, stoccata a Inzaghi: “Rimasi all’Inter per lui. Disse che sarei stato importante, ma…”

Il cammino della Lazio in Europa League comincia con il piede giusto. La formazione di Sarri, all’Olimpico, vince per 4-2 sul Feyenoord. Grande protagonista della serata Vecino, che trascina i biancocelesti con una doppietta. Il centrocampista, nel post partita, ha analizzato il suo stato di forma ma ha parlato anche delle complicati stagioni trascorse a Milano, con la maglia nerazzurra. L’uruguaiano non ha risparmiato una stoccata a Inzaghi. 

Vecino, stoccata a Inzaghi: “Rimasi all’Inter per lui, ma…”

L’esperienza in casa Inter non è andata proprio come previsto. E, a quanto sembra, non sono state rispettate delle promesse: “Cosa è mancato nei due anni all’Inter? Nell’ultimo anno di Conte sono stato fuori 7-8 mesi, quando rientri è normale che ti manca un po’ tutto. Ero in una squadra che stava lottando per i primi posti e quindi era difficile trovare spazio. L’ho fatto nelle ultime partite, poi sono andato in nazionale per la Copa America. L’ultimo anno sono rimasto per decisione di Inzaghi che mi voleva lì: mi aveva detto che sarei stato un giocatore importante, ma alla fine non è successo niente di tutto questo”.

Inter Simone Inzaghi vecino

Vecino: “Sarri crede in me”

Alla Lazio, e con Sarri, tutto è cambiato. Vecino sente di avere la fiducia del tecnico e questo, per lui, è un aspetto davvero importante: Quando hai la fiducia di un allenatore è tutto più facile, avevo bisogno di ritrovare condizione e ritmo. In questi anni l’ho fatto in nazionale dove ho giocato quasi sempre, purtroppo all’Inter non son riuscito a farlo. Adesso ho tutte le possibilità per farlo. Mi sento bene fisicamente e mentalmente e ho tanta fame. Avere un allenatore che mi stima così è molto importante”.

Sarri Lazio

La Lazio dovrà affrontare il Verona per la sesta giornata di Serie A, volerà poi ad Herning, in Danimarca, per affrontare il Midtjylland per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA