Il Wolverhampton annuncia Diego Costa con un singolare video: “Ero spaventato a morte!”

Il Wolverhampton ha annunciato l’ingaggio fino al termine della stagione di Diego Costa, esperto attaccante brasiliano ma con cittadinanza spagnola con un glorioso passato tra le altre con Atlètico Madrid e Chelsea. Il 33enne, svincolato dallo scorso Gennaio dopo la rescissione del suo contratto con l’Atletico Mineiro, aiuterà i Wolves a sopperire all’assenza di Sasa Kalajdzic, attaccante austriaco arrivato in estate dallo Stoccarda per quasi 20 milioni che ha da poco subito la rottura del legamento crociato. E il club inglese ha pensato bene di annunciare l’ultimo arrivato con un video piuttosto singolare…

Diego Costa e i lupi

Nel video con cui il Wolverhampton ha annunciato sui social il suo arrivo, si vede Diego Costa nei bui meandri del Molineux Stadium che, con indosso la sua nuova maglia, porta a spasso con delle pesanti catene tre lupi ringhianti. Al termine della clip compare una scritta eloquente: “Diego Costa è un lupo“, in riferimento ovviamente al soprannome del club, Wolves. Un video piuttosto particolare, ma che l’ex Chelsea e Atlètico Madrid non ha provato troppo piacere a girare, come lui stesso ha dichiarato ai canali ufficiali del club.

Diego Costa Wolves

Spaventato a morte

L’attaccante ha ammesso di aver pensato che l’esperienza delle riprese con i lupi potesse essere “cool”, ma che in realtà non è stata troppo piacevole: “Ero spaventato a morte. Tenevo quella catena e continuavo a pensare ‘E se uno di questi lupi mi saltasse addosso? E se poi lo facessero gli altri due?’ Perché l’addestratrice continuava a chiamarli, chiedeva loro di muoversi un po’, ma loro non facevano una sola cosa di quello che lei gli ordinava. E allora ho pensato ‘Se non ascoltano l’addestratrice…‘. Poi quando hanno annusato il mio piede, ho capito di essere finito“.

@Wolves Twitter

Diego Costa ha poi concluso il suo piacevole pomeriggio di riprese: “Ero decisamente spaventato. Erano lupi, non cani. È stata un’esperienza interessante ma non molto confortevole. Ho cinque cani, ma non sono lupi!“.

Ecco il VIDEO

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA