Roma, Zaniolo spegne le voci di una partenza: “Film della stampa”. E ringrazia Mourinho

È stata un’estate lunga ed intensa quella di Nicolò Zaniolo, al centro di tantissimi rumors di mercato che lo volevano lontano dalla Roma e presumibilmente in partenza verso la Torino bianconera. L’attaccante è invece rimasto nella Capitale e tra poco inizierà a trattare il rinnovo del suo contratto con i giallorossi in scadenza nel 2024. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Europa League contro l’HJK Helsinki, ha voluto mettere a tacere una volta per tutte le voci riguardanti il suo futuro.

Mercato e rinnovo

Non ho vissuto un’estate particolare, ogni anno devo andare di qua e di là e poi resto a Roma. Sono più film che vi fate voi della stampa“. Nicolò Zaniolo, alla vigilia della gara con l’HJK, parla così dei rumors sul suo presunto addio ai giallorossi. Sul contratto ha poi aggiunto: “La Roma è la mia priorità, ora abbiamo ancora un anno e mezzo per farlo, ma non è questo il momento, domani c’è l’Helsinki, poi l’Atalanta e penso solo a giocare“.

Zaniolo Milan

Le ambizioni della Roma

Su quelli che sono gli obiettivi del club giallorosso del club, invece, Zaniolo non ha dubbi: “Ogni anno stiamo diventando sempre più squadra, aggiungendo dei tasselli. Possiamo dire la nostra in ogni competizione che giochiamo. Poi ogni giocatore ha il sogno di vincere trofei, fortunatamente l’ho vinto qua a Roma, è stato favoloso e spero di vincerne altri qui a Roma“.

Mourinho esulta dopo roma bodo glimt

Zaniolo ringrazia Mou

L’attaccante conclude poi parlando di Josè Mourinho. “Il mister lo devo ringraziare, mi ha sempre teso la mano anche quando le cose non andavano bene – ha spiegato – Mi sta facendo crescere dal punto di vista personale e calcistico. Grande allenatore, grandissima persona, sono molto contento di averlo come allenatore“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA