Guardiola discute animatamente con Orsato e viene ammonito, poi l’abbraccio: “Gli ho chiesto scusa”

Il Manchester City vince contro il Borussia Dortmund e conquista la seconda vittoria nella fase a gironi di Champions League. Pep Guardiola, però, non era affatto felice e nei minuti finali è andato a discutere con l’arbitro, Daniele Orsato. L’allenatore catalano gesticola con rabbia verso l’ufficiale di gara che, ala fine, lo ammonisce. Orsato mostra il cartellino giallo all’ex Barcellona, ma lui non reagisce male, anzi, lo abbraccia.  

Guardiola discute con Orsato: ammonizione e poi l’abbraccio

All’Etihad, il Manchester City vince in rimonta sul Borussia Dortmund, grazie al gol di Stones all’80’ e alla straordinaria conclusione acrobatica del solito Haaland all’84’. I due hanno ribaltato la partita a favore del City, eppure, a quanto pare, ciò non è stato sufficiente a rendere felice Guardiola. Il tecnico, a fine partita, ha iniziato a protestare con l’arbitro. Anche Phil Foden ha cercato di argomentare il suo punto, ma l’ex Barcellona ha preso il sopravvento. 

L’allenatore ha iniziato a gesticolare con rabbia verso Orsato, mentre quest’ultimo cercava di allontanarsi. Secondo la stampa inglese, Guardiola avrebbe detto anche: “Fuck off”, che equivale al nostro “Vaffa….”. L’arbitro italiano ha ascoltato pazientemente, ha osservato la scena teatrale del tecnico e poi, quando probabilmente ne ha avuto abbastanza, ha ammonito Guardiola. Il catalano si è infuriato ancora di più? Assolutamente no. Dopo aver visto il cartellino giallo ha abbracciato comicamente l’ufficiale di gara e gli ha chiesto platealmente scusa. Dopo la punizione inflitta dall’arbitro, o meglio, l’ammonizione, il catalano si è trasformato in un angelo. I due poi hanno avuto uno scambio di opinioni molto più calmo. 

I commenti dei tifosi

Guardiola, durante le interviste post partita, ha confermato di aver chiesto scusa: “Mi sono meritato il cartellino giallo. Gli ho chiesto scusa”.

Un episodio che non è passato inosservato. I tifosi sui social si sono scatenati: “Pep è esilarante, lo amo”, ha scritto un sostenitore. “Pep Guardiola è uno dei personaggi più strani del calcio”, aggiunge un altro. Ma c’è anche chi non comprende la scenata di Guardiola, il City in fondo ha vinto: “Dai Pep, lascia l’arbitro. Abbiamo vinto”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA