Guarin in lacrime sui social: “Voglio mostrarmi per come sono. Spero sia d’aiuto ad almeno una persona”

Fredy Guarin in lacrime sui social. L’ex calciatore, sul proprio profilo Instagram, ha pubblicato un lungo e toccante post nel quale parla dei suoi errori e dei suoi rimpianti. L’ex Inter, che era tornato in Colombia per vestire la maglia dei Millonarios di Bogotà, è senza squadra da un anno. Da quando cioè i suoi problemi personali hanno preso il sopravvento. Nell’aprile 2021, l’ex centrocampista è stato anche arrestato per violenza domestica nei confronti dei suoi genitori. Guarin ha attraversato un periodo difficile e ne ha voluto parlare pubblicamente.

Guarin in lacrime sui social: “Voglio mostrarmi per come sono”

Il 36enne spiega innanzitutto come mai ha deciso di pubblicare il post: “Buongiorno mondo, oggi voglio mostrarmi come sono, con il cuore aperto. Non lo faccio per indurre pietà o per aumentare i miei followers. Lo faccio con l’intenzione che serva almeno a una persona. Da un po’ di tempo la mia vita sta cambiando enormemente. Queste lacrime che vedete nella foto sono quelle di un uomo pieno di vizi, errori, peccati e tante altre cose”.

Fredy continua poi parlando di Dio e del bisogno di perdonare: “Popolo mio, siamo in tempo per aprire la porta a nostro padre Dio e lasciare che sia lui a guidare la nostra anima e il nostro cuore. Dio mi ha già perdonato e io ho perdonato me stesso. Se qualcuno non è d’accordo con questo post, lo capisco. Non smettete di sognare. Possa il perdono essere con amore e guidato da Dio nostro Signore. Che Dio vi benedica oggi e sempre, molto incoraggiamento e forza. Non è mai troppo tardi”.

Il nuovo Fredy Guarin

Il suo post ha fatto parecchio rumore. Molte le reazioni alla sua delicata confessione. Alcune celebrità hanno pubblicato messaggi di sostegno al colombiano, tra loro: J Balvin, Carolina Sabino, Heberth Vargas, Silvestre Dangond e alcuni ex compagni di nazionale come Camilo Zúñiga e Aldo Leao Ramírez.

Ma cosa fa oggi l’ex centrocampista? Guarin, secondo quanto riportato dalla stampa sudamericana, non si dedica più al mondo dello sport ma vende appartamenti di lusso. Il colombiano, dopo un periodo davvero difficile, ha iniziato una nuova vita, che si divide tra famiglia, lavoro e, a quanto sembra, Dio.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA