Il maestoso record di Todibo del Nizza: espulso dopo 9 secondi! (VIDEO)

È stata una domenica pomeriggio sicuramente poco faticosa per Jean-Clair Todibo, 22enne difensore del Nizza. La sua partita contro l’Angers è infatti durata appena 9 secondi, il tempo necessario per farsi sventolare in faccia dall’arbitro un cartellino rosso. Si tratta dell’espulsione più veloce della storia del campionato francese, e sicuramente di una delle più rapide della storia del calcio.

I 9 secondi di Todibo

L’Angers ha battuto il calcio d’inizio e con una rapida triangolazione e tre uomini ha subito mandato in porta l’attaccante Abdallah Sima, steso da Todibo qualche metro fuori dall’area. L’arbitro della sfida Bastien Dechepy non ci ha pensato un attimo e dopo aver fischiato la punizione ha subito estratto il cartellino rosso in direzione del difensore ex Barcellona. Il fallo è avvenuto dopo appena 5 secondi dal fischio iniziale, l’espulsione è arrivata 4 secondi dopo. Un vero e proprio record.

Jean-Clair Todibo

Pareggiato il record?

Nel 2017 in Argentina un difensore del Rosario Central, colpevole di un fallo da dietro su un giocatore del Godoy Cruz era stato mandato sotto la doccia dopo appena 9 secondi. In quel caso si era parlato di record, quindi Todibo dovrebbe aver perlomeno eguagliato quella “performance”. Per il difensore del Nizza si tratta tra l’altro del secondo rosso stagionale: era stato infatti espulso anche il mese scorso nella sfida contro il Clermont Foot. In quell’occasione i rossoneri persero 1-0, medesimo risultato raccolto questa domenica contro l’Angers.

Twitter: @nikop17

Al termine della partita Todibo ha riversato su Twitter tutta la sua frustrazione: “Una scelta arbitraria che mi sconvolge e condanna la mia squadra ad iniziare la partita con un grosso svantaggio”, ha scritto. “Le decisioni degli arbitri ad inizio stagione sono molto discutibili, addirittura scandalose e spero che la Lega Francese faccia qualcosa per rimediare“.

Twitter: @jctodibo

Di buono c’è che con ogni probabilità il classe ’99 non ha nemmeno dovuto fare la doccia…

VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA