Lele Adani durissimo contro un club di Serie A: “È la peggiore squadra, ha disonorato il calcio”

Lele Adani attacca il Bologna. L’ex difensore, oggi opinionista televisivo, ai microfoni della Bobo Tv ha analizzato il match dello scorso weekend tra i rossoblù e la Juventus. All’Allianz Stadium, la squadra di Massimiliano Allegri è tornata alla vittoria. Filip Kostic, Dusan Vlahovic e Arkadiusz Milik hanno siglato il successo per i bianconeri. Continua, invece, la crisi del Bologna e Adani è durissimo con il club emiliano. 

Lele Adani: “Il Bologna ha disonorato il calcio”

L’ex difensore inizia con il fare i complimenti ai bianconeri. La squadra torinese ha disputato una grande partita: “È una squadra fortissima, da un punto di vista della compattezza e del riscatto è stata brava. Mi è piaciuto tutto, onore al tipo di partita della Juve”.

adani distrugge la Juve

Non può fare lo stesso con i rossoblù. Secondo Adani, il Bologna ha disonorato il calcio: Il Bologna è stato vergognoso, ha disonorato il calcio. Sembrava che si fossero ritrovati la mattina, invece sono già due-tre settimane che lavorano insieme, visto che è stato esonerato Mihajlovic”.

Adani: “È la peggiore squadra della Serie A”

Il serbo è stato esonerato a inizio settembre, dopo tre anni mezzo sulla panchina del club emiliano. Al suo posto è arrivato Thiago Motta, che ha firmato un contratto fino al 2024. Il cambio però, secondo l’ex difensore non ha portato a nulla. Al momento, per Adani, il Bologna è il peggior club della Serie A: “Il cambio non ha portato nulla. Ha avuto paura di giocare in casa di una squadra con lo stadio vuoto, che ha critiche da tutti e non riesce a dominare il gioco. Il Bologna sicuramente deve fare mea culpa e ritrovarsi, perché in questo momento è la peggior squadra della serie A per quanto riguarda il gioco”. 

Toccherà al Bologna far cambiare idea all’ex giocatore. La squadra di Motta incontrerà la Sampdoria per la nona giornata di campionato. Una sfida salvezza per entrambe le squadre. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA