La decisione di Ribery: rescissione con la Salernitana e ritiro. Ma resterà nel club

Arrivato alla soglia dei 40 anni, dopo aver illuminato gli stadi di tutta Europa, Frank Ribery avrebbe deciso di dire basta. Troppi gli infortuni che ne hanno pesantemente condizionato l’ultima parte di carriera. Troppo difficile riuscire a recuperare pienamente in età, per il calcio, così avanzata. Così il francese avrebbe comunicato a compagni e dirigenza della Salernitana la sua sofferta decisione. L’ex Bayern Monaco dovrebbe però rimanere in società.

Ribery dice basta

È stato il quotidiano Il Mattino a rivelare la decisione presa da Ribery, che causa infortuni e quel ginocchio che non gli dà più tregua, non scende in campo addirittura dal 14 Agosto. Durante una cena di gruppo, a pochi giorni dalla delicata sfida contro il Verona, il francese avrebbe comunicato la propria scelta a compagni e società. L’ex stella del Bayern e della Nazionale Francese dovrebbe tuttavia restare in Campania e diventare dirigente del club granata con un ruolo di campo, molto vicino al mister e alla squadra.

Incidente d'auto per Ribery

La carriera

Dagli inizi in Francia alla stagione folle al Galatasaray, poi l’esplosione con la maglia dell’Olympique Marsiglia e la definitiva consacrazione con quella del Bayern, dove ha vinto tutto. Quindi l’ultima parte di carriera in Italia, con la Fiorentina prima e la Salernitana poi, a regalare al pubblico gli ultimi lampi di una classe infinita. Nel suo palmares spiccano una Champions League, una Supercoppa Uefa ed un Mondiale per club, oltre al rammarico per quella finale persa con la maglia della Francia contro l’Italia nel Mondiale tedesco.

Ribery

Nel suo futuro, probabilmente, anche il corso di allenatore. Manca solo l’ufficialità dell’addio, ma Ribery ha ormai preso la sua decisione.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA