Tottenham, AAA assistente cercasi: dovrà aiutare le famiglie dei calciatori, pagare le bollette e…

AAA assistente cercasi. I dirigenti del Tottenham sono alla ricerca di un assistente che possa aiutare calciatori e staff tecnico in tutto e per tutto. L’annuncio è stato pubblicato pochi giorni fa. Il candidato ideale deve essere in grado di svolgere più mansioni contemporaneamente e deve conoscere l’inglese, ma anche altre lingue. 

Tottenham, cercasi assistente per calciatori

Il club della Premier League è alla ricerca di un dipendente che possa aiutare i giocatori a pagare le bollette, a comprare o noleggiare auto, trovare case e persino aprire conti bancari, un tuttofare che possa assistere anche le famiglie dei professionisti e che possa, ad esempio, aiutare le loro mogli o fidanzate a orientarsi nel parcheggio dello stadio nei giorni delle partite.

tottenham

L’annuncio è molto chiaro e chiunque abbia le caratteristiche indicate può candidarsi: L’assistente aiuta i giocatori nella gestione di aspetti della loro vita personale come il pagamento e la gestione di bollette, rate del mutuo, documenti di viaggio, operazioni bancarie. Deve offrire supporto nell’organizzazione del noleggio o degli acquisti dei veicoli, quando richiesto. Assistere le famiglie durante le partite casalinghe nella Player Family e nella Guest Lounge, assistere negli spostamenti da e verso i parcheggi, condurre le famiglie dei giocatori o gli ospiti e mantenere i contatti con la biglietteria per problemi e modifiche dei biglietti gratuiti dei giocatori”.

Le caratteristiche richieste

L’assistente dovrà pensare anche agli infortunati e allo staff tecnico:Deve gestire le richieste dei giocatori infortunati per le giornate di gara. Supportare gli Allenatori della Prima Squadra con richieste ad hoc relative ad assistenza in bolletta, segnaletica a società di noleggio o leasing di abitazioni, auto e altro”.

Queste sono solo alcune delle mansioni che l’assistente dovrà svolgere. I candidati, inoltre, devono conoscere perfettamente l’inglese, ma devono parlare almeno un’altra lingua straniera come il francese o lo spagnolo.  La posizione, precisa poi il club, “comporterà orari di lavoro irregolari compresi la sera, i fine settimana e i giorni festivi, quindi si cerca un candidato flessibile”. Il candidato perfetto “porta a termine le cose, rispetta gli standard più elevati, si assume la responsabilità” e ha un “rispetto per la riservatezza dei giocatori”, oltre ad essere “empatico e compassionevole”. Chiunque abbia queste caratteristiche e voglia tentare la carriera in casa Spurs, può candidarsi sul sito del Tottenham.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA