van Gaal, convocazioni via FaceTime: “Un giocatore mi ha risposto nudo”

Louis van Gaal ha diffuso l’elenco dei 26 convocati per i Mondiali in Qatar. Grande assente, il senatore Jasper Cillessen, portiere del Nimega. Il Ct ha preferito lasciarlo a casa perché non è in forma. L’olandese ha iniziato la sua conferenza stampa dicendo che non avrebbe risposto alle domande sul motivo per cui i giocatori sono stati o non sono stati selezionati. Il tecnico ha spiegato anche di aver pensato molto prima di stilare l’elenco in quanto “è stato difficile bilanciare tra esperienza e talento”. Il 71enne ha svelato infine qualche aneddoto sulle convocazioni.

van Gaal e le convocazioni

Ventisei giocatori, quattro nerazzurri (i due difensori dell’Inter de Vrij e Dumfries e la coppia di centrocampisti dell’Atalanta Koopmeiners e de Roon), poche sorprese. van Gaal ha detto di aver lasciato poco spazio alle novità e ha parlato di una selezione che era ovvia: Non sono cambiati molto rispetto al gruppo. Quindi ho pensato che fosse comico che si parlasse così tanto di chi ci sarebbe stato e chi no, ho già indicato dozzine di volte che era un buon gruppo. Solo Jeremie Frimpong, Andries Noppert e Xavi Simons non hanno ancora esperienza internazionale”.

van gaal juve

L’allenatore ha spiegato poi che parlare con gli esclusi è stato davvero un duro lavoro: Ho avuto le lacrime agli occhi con alcuni giocatori, con quelli con cui hai un legame più grande. Ci sono giocatori che vengono convocati quasi a tutte le partite e ora non ci sono”. E poi il caso specifico di Cillessen:  “Non so se hai visto le partite del NEC nelle ultime settimane, ma Cillessen non è stato nella sua forma migliore nelle ultime settimane. L’unico portiere davvero in forma nelle ultime settimane è Noppert. È naturale che Cillessen sia deluso. Posso capirlo. È il portiere più esperto e ha sempre servito gli Oranje”.

van Gaal: “Uno mi ha risposto nudo”

van Gaal racconta infine un piccolo aneddoto. Le convocazioni sono state fatte su FaceTime e il fuso orario ha riservato qualche sorpresa: “Sono stati monitorati più di 60 giocatori. Di questi, 39 erano in preselezione. Ne ho chiamati undici venerdì mattina, i due portieri sono stati segnalati dall’allenatore dei portieri Frans Hoek. Ho trascorso un’ora e 45 minuti in conversazioni FaceTime. In Inghilterra era ancora presto. Ho anche visto un giocatore nudo, che si era appena alzato dal letto”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA