Le rivelazioni dell’ex agente di Verratti: “Pressioni e ricatti per restare al Psg”

Era il 2017 quando Marco Verratti si separò in maniera burrascosa, e decisamente a sorpresa, dal suo procuratore Donato Di Campli. Alla base della separazione, ufficialmente, diversità di vedute ed alcune dichiarazioni dell’agente che non rispecchiavano il pensiero del centrocampista. Ma a quanto pare dietro quella rottura c’è molto, molto di più. A rivelarne i retroscena è stato lo stesso Di Campli, che nella puntata di Report incentrata sul Qatar ha svelato dettagli e risvolti inaspettati su quella tormentata vicenda.

Le pressioni su Verratti

5 anni fa Marco Verratti sembrava in procinto di cambiare casacca, trasferendosi dal Paris Saint Germain al Barcellona per una cifra vicina ai 100 milioni di euro. La trattativa poi naufragò inaspettatamente, con il centrocampista di Pescara che dichiarò che il suo desiderio era quello di rimanere a Parigi. In verità però a bloccare il trasferimento fu il proprietario del Psg Nasser Al-Khelaifi, che con forti pressioni obbligò di fatto il giocatore a rimanere in Francia. Durante la trasmissione Report Di Campli ha raccontato i particolari di quella vicenda.

controllo di Messi a Verratti

Il presidente mi convocò – racconta Di Campli – dicendomi che se non avessi interrotto subito la trattativa con i blaugrana, Marco mi avrebbe lasciato: il rapporto tra l’emiro del Qatar ed Al-Khelaïfi è strettissimo ed il presidente parla per nome e per conto del governo qatariota“, spiega l’agente. Ma c’è di più perchè di fatto Verratti fu costretto a smentire le voci del suo addio: “Terminate le sue vacanze ad Ibiza Marco viene richiamato dal club per registrare questa ‘intervista‘ in cui lui appare visibilmente provato ed in cui è costretto a negare tutte le voci di calciomercato che lo riguardavano, addossando tutte le colpe di questa vicenda ad una mia iniziativa personale“.

Di Campli ex agente di Verratti

Le parole di Di Campli sono confermate da audio e messaggi Whatsapp che lo stesso procuratore ha mostrato alla trasmissione Rai. Una storia decisamente oscura, che dimostra ancora una volta quanto il patron del Psg Al-Khelaifi possieda un enorme potere.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA