Inghilterra, ansia rigori: i tiratori si allenano senza portieri

Ansia rigori per l’Inghilterra. La nazionale di Sua Maestà non ha ancora dimenticato la finale di Euro 2020, persa proprio ai rigori contro l’Italia, e si sta già allenando sui penalty nel tentativo di evitare altri dolori durante il Mondiale. La squadra di Gareth Southgate si sta allenando sui tiri dagli 11 metri, ma senza portieri. Perché? Lo spiega Aaron Ramsdale.

Inghilterra, ansia rigori: i tiratori si allenano senza portieri

L’estremo difensore inglese spiega che il Ct non vuole che i giocatori della nazionale abbiano paura dei calci di rigore e soprattutto non vuole che i portieri avversari comincino a capire come vengono calciati. Motivo per cui, i Tre Leoni si allenano sì sui tiri dagli 11 metri ma a porta vuota: Può diventare un problema se li tirano contro i portieri, perché poi noi cominciamo a sapere come li calciano. E se sai che sette volte su dieci un compagno lo tira da un lato, ti muovi prima e cominci a parargliene parecchi, il che può preoccuparlo non poco”. 

ramsdale Inghilterra

Porta vuota sì, ma con una rete speciale che aiuta i tiratori ad allenarsi sulla tecnica: Abbiamo una rete speciale, con gli angoli aperti. Al momento i ragazzi stanno lavorando solamente sulla tecnica di tiro. Chiunque può tirare un calcio di rigore. Il problema è che in allenamento purtroppo non possiamo ricreare la stessa pressione che c’è in partita”. 

Dalla vittoria con la Colombia alla sconfitta con l’Italia

L’attenzione ai dettagli di Southgate, nel 2018, ha aiutato i Tre Leoni a battere la Colombia agli ottavi dei Mondiali di Russia ai rigori. Ma dopo gli errori di Jadon Sancho, Marcus Rashford e Bukayo Saka nella finale di Euro 2020 contro l’Italia, l’Inghilterra ha avuto sempre più problemi con i penalty, tanto che il Ct ha deciso di adottare una nuova tecnica. Finirà l’incubo rigori per l’Inghilterra?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA