Monza, l’agente di Cragno attacca: “Situazione grottesca, fatto fuori senza motivo”

Dopo la retrocessione del Cagliari Alessio Cragno aveva scelto Monza per continuare in quel percorso di crescita che lo aveva portato fino alla convocazione (e all’esordio) in nazionale maggiore, ma le cose non sono andate come il classe ’94 si aspettava. Zero presenze, nessuna chance concessagli da Stroppa prima e da Palladino poi. Fiducia i Di Gregorio, il portiere che ha aiutato i brianzoli ad ottenere la storica promozione in Serie A. Una situazione davvero difficile da digerire per Cragno, che da ormai 4 mesi aspetta invano la sua occasione. E il suo agente Graziano Battistini, parlando ai microfoni di Calciomercato24, ha parlato deluso della situazione del suo assistito.

Paradosso Cragno

Dalla Nazionale alla panchina di una neopromossa il passa per Alessio Cragno è stato decisamente breve. La scelta del portiere ex Cagliari di sposare il progetto Monza si sta rivelando errata, e il suo agente ha voluto far sentire la propria voce: “Non voglio far polemica – ha spiegato – ma Alessio è andato a Monza da portiere della Nazionale. Poi inspiegabilmente non ha mai giocato e sta vivendo una situazione grottesca. Non può essere una situazione facile questa per noi perché non è ciò che ci aspettavamo la scorsa estate“.

Cragno

Futuro lontano da Monza?

Alessio ha le palle grandi – ha continuato l’agente – ma questa situazione non sta creando un periodo bello per la sua immagine. Gli addetti ai lavori e i tifosi sanno comunque bene il suo valore, infatti resta alto l’interesse. Per un trasferimento a Gennaio dovrebbero crearsi situazioni che metterebbero d’accordo tutti, anche il Cagliari. Perché di mezzo c’è proprio anche il club sardo visto che è al Monza con la formula del prestito e obbligo di riscatto. In questo momento non c’è bisogno già di pensare a Gennaio”.

Cragno Monza

Per il bene della sua carriera l’ex estremo difensore del Cagliari dovrebbe aspettare la propria chance a Monza o cambiare squadra?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA