Koulibaly, gol decisivo e dedica speciale: “È per la popolazione di Ischia”

Kalidou Koulibaly segna il gol che manda il Senegal agli ottavi e lo dedica all’isola di Ischia, gravemente colpiti da un’alluvione. La nazionale africana doveva vincere e ha vinto. La squadra guidata da Cissé batte l’Ecuador e chiude la fase a gironi al secondo posto in classifica, sorpassando proprio i sudamericani. A decidere l’incontro e il passaggio agli ottavi è il capitano del Senegal. È di Koulibaly, infatti, il gol che chiude il match e che consegna agli africani un pass per la fase a eliminazione diretta dei Mondiali. Gol e dedica speciale, il 31enne non dimentica l’Italia e in particolare Ischia. 

Koulibaly: “Vittoria per Mané e Papa Bouba Diop”

Il difensore, ai microfoni di BeIN Sports, ha ammesso di essere felice ed emozionato per il traguardo raggiunto: “Sono davvero felice, è un momento emozionante. Sapevamo che sarebbe stato un match difficile contro un’ottima squadra, abbiamo lottato con grande determinazione per ottenere la vittoria e ci siamo riusciti. Adesso pensiamo alla prossima gara. Siamo un bel gruppo, con tanti giovani interessanti. Oggi siamo davvero felici

Koulibaly

La vittoria del Senegal, prosegue l’ex Napoli, è per Mané ma anche per l’ex centrocampista Papa Bouba Diop, deceduto nel 2020: “Siamo un gruppo, siamo una squadra, siamo fratelli. Questo ha fatto la differenza. Sadio Mané per noi è un giocatore leggendario, ma ci abbiamo sempre creduto. Siamo felici, questa vittoria è per lui e per Papa Bouba Diop: oggi è il secondo anniversario della sua morte, volevamo fare qualcosa di speciale. Ringraziamo la sua famiglia”.

Koulibaly: “Dedico il gol a Ischia”

Tante emozioni per Koulibaly, ma anche una dedica speciale. Il pensiero del difensore è per Ischia e la sua popolazione: “Sono davvero felice, è il mio primo gol in nazionale. È fantastico segnare un gol al Mondiale, sono felice. Voglio continuare così. A causa delle frane ci sono stati molti morti. A Ischia e ai suoi abitanti, per dare loro forza in questo momento così difficile voglio dedicare questo gol. Il senegalese, attualmente in forza al Chelsea, ha indossato la maglia del Napoli tra il 2014 e il 2022. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA