Ginter, al suo terzo Mondiale finalmente il debutto grazie a Flick: il meraviglioso gesto del Ct

La Germania è stata eliminata nella fase a gironi per la seconda volta consecutiva. Il Ct Hansi Flick, quando si è reso conto che tutto ormai era perduto, si è reso protagonista di un gesto meraviglioso. Una sostituzione nel recupero, considerata inutile, che ha evitato però un record negativo a uno dei suoi uomini. Il tecnico, al 93’ della sfida contro il Costa Rica, ha chiamato Matthias Ginter e lo ha fatto entrare in campo. Il difensore così, al suo terzo Mondiale, ha fatto finalmente il suo debutto. 

Ginter, al suo terzo Mondiale finalmente il debutto grazie a Flick

La Germania ha battuto in rimonta il Costa Rica 4-2, ma questo alla Mannschaft non è bastato per raggiungere gli ottavi di finale. Il Giappone ha vinto contro la Spagna, conquistando il primo posto del girone e le Furie Rosse, nonostante la sconfitta, si sono aggiudicate il secondo pass.

ginter

Quando Flick ha capito che sarebbero tornati a casa presto, ha fatto un gesto meraviglioso nei confronti del difensore Matthias Ginter: il Ct ha fatto entrare in campo il classe 1994. Il giocatore del Friburgo ha ottenuto così la sua 48esima presenza con la Germania, ma soprattutto la sua prima apparizione in un Mondiale, nonostante fosse il suo terzo torneo FIFA.

Ginter in campo contro Costa Rica

Tre Mondiali e zero minuti di gioco. Ginter è stato incluso per la prima volta nella rosa della Germania per la Coppa del Mondo nel 2014, il giocatore più giovane della Mannschaft. Il difensore è diventato campione del Mondo, senza scendere però mai in campo. Dopo quattro anni, è stato nuovamente convocato ma anche nel 2018 non ha mai giocato, diventando così il primo giocatore di movimento tedesco a partecipare a due Mondiali senza giocare un solo minuto.

Sulla panchina della nazionale tedesca è arrivato poi Flick, che gli ha dato nuovamente fiducia, inserendolo nella rosa per il Qatar. Ma anche in Medio Oriente ha seguito le partite dalla panchina. Il Ct però, quando tutto era ormai perduto, si è ricordato di lui e ha voluto evitare che il suo record peggiorasse. Al 93’, ha deciso quindi di farlo entrare in campo. Ginter, al terzo Mondiale, è riuscito finalmente a fare il suo debutto.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA