Genoa, il durissimo attacco di Marchetti a Blessin: “Falso e presuntuoso”

Dopo i mediocri risultati registrati nell’ultimo periodo (3 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 5 partite), il Genoa ha deciso di esonerare Alexander Blessin, affidando contestualmente la panchina ad Alberto Gilardino. Una decisione ponderata, quella del club rossoblu, il quale inizialmente aveva puntato sul tecnico tedesco per aprire un nuovo ciclo. La dirigenza del Grifone si aspettava però un trionfale ed immediato ritorno in Serie A, che a questo punto della stagione non sembra però così sicuro. Chi è sicuramente soddisfatto dell’addio di Blessin è l’ex portiere genoano Federico Marchetti, che nell’ultimo post Instagram del tecnico tedesco (datato 22 Ottobre) ha lanciato un durissimo e clamoroso attacco.

Genoa, la bordata di Marchetti a Blessin

L’esonero di Blessin era nell’aria ed è puntualmente arrivato qualche giorno fa. Il quarto posto provvisorio in Serie B non soddisfa minimamente la dirigenza rossoblu che ha quindi deciso di dare una bella sterzata “promuovendo” ad interim dalla Primavera Alberto Gilardino. E in seguito al benservito al tecnico tedesco Federico Marchetti ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, o meglio dei veri e propri macigni. L’ex estremo difensore, in maglia Genoa dal 2018 al 2022, è quindi andato sulla pagina Instagram di Blessin per attaccarlo in maniera durissima: “Sei il manager più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera“, ha scritto Marchetti.

Blessin

Ma l’invettiva di Marchetti non finisce qui: “Avete preso in giro tutti i genoani dal primo giorno. Con le vostre ridicole idee calcistiche avete portato alla retrocessione una squadra che si sarebbe potuta salvare“, continua l’ex portiere della Lazio. “Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo! Forza Genoa“.

Marchetti Genoa

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA