Clamoroso dal Portogallo, Ronaldo ha minacciato di lasciare il Qatar. La Federazione però smentisce

Cristiano Ronaldo ha minacciato di lasciare il Qatar. La notizia clamorosa ha subito fatto il giro del mondo, ma in men che non si dica è intervenuta la Federazione portoghese che ha smentito tutto. Il cinque volte Pallone d’Oro è stato inserito nella formazione titolare nelle prime partite in Qatar, ma il Ct Santos ha scelto poi di escluderlo per la partita con la Svizzera, valida per gli ottavi di finale. Una decisione, che ha sorpreso tutti e che ha scatenato inevitabilmente critiche e chiacchiere. 

Ronaldo ha minacciato di lasciare il Qatar

Ma come l’avrà presa CR7? Non si sa. Anche se nelle scorse ore, il quotidiano portoghese Record ha lanciato una notizia bomba. Il tabloid ha riferito che Ronaldo ha minacciato di abbandonare i Mondiali dopo aver scoperto di non essere tra i titolari contro la Svizzera. L’attaccante, sempre secondo la stampa, avrebbe litigato duramente con il Ct Santos. Nel match contro gli elvetici, l’ex Juventus è entrato in campo solo al 28′ del secondo tempo, quando la gara era già praticamente chiusa.

Ronaldo Portogallo

La Federazione portoghese smentisce

Ronaldo, dunque, voleva fare le valigie e abbandonare il Qatar. Una notizia shock che ha fatto subito il giro del mondo. Tanto che è intervenuta immediatamente anche la Federazione portoghese, che ha categoricamente smentito le indiscrezioni: “Le notizie diffuse questo giovedì riportano che Cristiano Ronaldo ha minacciato di lasciare la nazionale durante una conversazione con Fernando Santos, allenatore della nazionale. La FPF chiarisce che in nessun momento il capitano della Nazionale, Cristiano Ronaldo, ha minacciato di lasciare la Nazionale durante il torneo in Qatar. Cristiano Ronaldo costruisce ogni giorno un curriculum unico al servizio della Nazionale e del Paese, che va rispettato e che attesta l’indiscutibile grado di impegno per la Nazionale”.

E ancora: “Per inciso, il grado di dedizione del giocatore con più presenze dal Portogallo è stato nuovamente dimostrato – se necessario – nella vittoria contro la Svizzera, negli ottavi di finale del Mondiale 2022. La squadra – giocatori, allenatori e struttura FPF – è, come lo è stata sin dal primo giorno, pienamente impegnata ed entusiasta nella costruzione di quella che il Paese vuole essere la migliore partecipazione di sempre del Portogallo a una Coppa del Mondo”. Il Portogallo affronterà ora il Marocco nei quarti di finale.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA