Scontro Onana-Song, il Ct: “Gli ho detto che dovevamo parlare e ha pianto”

Si parla ancora dello scontro OnanaSong e, questa volta il caso torna alla ribalta per un video trapelato sul web in cui il Ct parla degli avvenimenti in Qatar con un membro del suo staff tecnico. Nella clip, l’allenatore racconta la sua versione dei fatti, ma non sa di essere ripreso. Il 46enne racconta come mai il portiere è stato escluso dalla squadra ai Mondiali e sottolinea che non gli è piaciuto l’atteggiamento dell’estremo difensore in campo e che ha cercato un confronto con lui. 

Scontro Onana-Song, il Ct: “Gli ho detto che dovevamo parlare e ha pianto”

Tutto è accaduto il giorno della partita con la Serbia, seconda sfida del girone per il Camerun: “Il giorno della partita con la Serbia ho detto a Onana che avevo bisogno di parlargli e lui ha cominciato a piangere. Gli ho detto ‘Non ho tempo per parlare di queste cose, ti ho chiamato ieri e non sei venuto a parlarmi. Parlo con Aboubakar, Choupo-Moting e Anguissa che sono i giocatori più rappresentativi della squadra e non posso parlare con te?’”.

Secondo Song, Onana rischiava troppo in campo: In allenamento Onana dà spettacolo, in campo si prende troppi rischi. Gliel’ho ripetuto ‘Non devi rischiare, rinvia ai lati del campo, non in mezzo’. E lui mi ha risposto ‘Sto giocando, non ho tempo per parlare con te’. In albergo invece di venire a parlare con me è andato dal presidente Samuel Eto’o. E il presidente lo ha mandato… io non so dove”.

Song precisa: “Violato il mio onore come Ct”

Il video è diventato subito virale, tanto che il Ct ha voluto precisare dei dettagli. Song ha affidato le sue parole ai social: “Dato il clamore suscitato dalla diffusione di questa conversazione privata, devo precisare che sono stato costretto a prendere una decisione importante nel rispetto del gruppo dopo che è stato violato il mio onore come Ct dei Leoni Indomabili”.

onana

Il 26enne dell’Inter e l’allenatore Song, comunque, non sono riusciti a trovare una soluzione e Onana è tornato a casa prima del pareggio per 3-3 con la Serbia e della vittoria per 1-0 sul Brasile.

Il Camerun, per la sesta volta consecutiva, non è riuscito a raggiungere la fase a eliminazione diretta dei Mondiali. La selezione camerunese non raggiunge gli ottavi di finale dal 1990, quando è arrivata fino ai quarti di finale, prima nazione africana a farlo.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA