Problemi cardiaci per Lucas Leiva, fermato dai medici del Gremio

Dopo tante stagioni in Europa con le maglie di Liverpool e Lazio, in estate Lucas Leiva ha deciso di far ritorno in Brasile ed indossare nuovamente la maglia con cui aveva esordito nel calcio professionistico, quella del Gremio. Una vera e propria scelta di cuore quella del centrocampista, che dopo ben 15 anni ha rimesso addosso i colori del blasonato club di Porto Alegre, che ora milita nella Serie B brasiliana. Un cuore che ora però, rischia seriamente di mettere a repentaglio la sua carriera: Leiva è infatti stato fermato dai medici per dei problemi cardiaci.

Problemi al cuore per Lucas Leiva

Il Gremio si appresta ad iniziare la stagione agonistica, e come da prassi ha sottoposto i suoi giocatori a test medici e fisici. Una notizia allarmante è però arrivata dal controllo effettuato sul veterano Lucas Leiva, al quale è stata rilevata un’aritmia cardiaca che ha portato i medici del club a fermare il 35enne centrocampista. “Il Dipartimento Medico del Gremio comunica che l’atleta Lucas Leiva ha presentato, negli esami di routine pre-stagionali, un quadro di alterazione del ritmo cardiaco e quindi è esonerato dalle attività fisiche fino al completamento degli esami supplementari“, ha spiegato il club di Porto Alegre.

Lucas Leiva Gremio

Tanti messaggi di sostegno

Lucas Leiva ha condiviso la nota del club sui propri profili social, e alla spicciolata sono iniziati ad arrivare tantissimi messaggi di sostegno ed incoraggiamento, tra cui quelli degli ex compagni alla Lazio Felipe Anderson, Stefan Radu e Felipe Caicedo, e quello dell’ex Liverpool Fabio Aurelio. Dal canto suo il centrocampista spera che il problema si rilevi meno grave del previsto e possa tornare presto a calcare il rettangolo verde. I medici per ora non hanno ipotizzato alcuna tempistica, escludendolo dagli allenamenti. Ma come ha sempre fatto in mezzo al campo, anche in questa vicenda Leiva non ha alcuna intenzione di mollare.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA