Francia, Benzema potrebbe fare dietrofront. Ma solo ad una condizione

Nella giornata di lunedì Karim Benzema ha ufficializzato il suo addio alla Nazionale Francese. Il Pallone d’Oro in carica, nonostante fosse convocato, non ha preso parte al Mondiale in Qatar a causa di un infortunio muscolare alla coscia patito alla vigilia del torneo. Infortunio dal quale l’attaccante del Real Madrid ha recuperato velocemente, tanto da poter essere utilizzabile per le ultime fasi della competizione, anche se il Ct Deschamps ha preferito puntare sugli altri giocatori in rosa e lasciarlo a casa. Una scelta, quella del Ct, che ha accelerato la decisione del centravanti di lasciare per sempre i Bleus. Secondo quanto trapela però, Benzema potrebbe tornare sui suoi passi, anche se c’è una condizione imprescindibile.

Karim Benzema, uno dei grandi assenti della Francia

Benzema potrebbe tornare in Nazionale

Secondo il portale francese Foot Mercato, il 35enne potrebbe infatti prendere in considerazione l’opzione di tornare ad indossare la maglia dei Blues solo se l’attuale Ct Deschamps dovesse lasciare il suo posto in panchina. Magari a Zinedine Zidane, che già lo ha allenato al Real Madrid e con cui nutre un rapporto di grande stima e fiducia. La federazione francese tuttavia parrebbe intenzionata a a confermare l’ex centrocampista della Juventus alla guida dei Galletti, il cui contratto scadrà il prossimo 31 Dicembre. In caso di conferma allora le strade di Benzema e della nazionale si dividerebbero in maniera definitiva.

Didier Deschamps

L’opzione Zizou

Sono anni ormai che il nome di Zinedine Zidane gira nelle stanze della federcalcio transalpina per il dopo-Deschamps. L’ex tecnico del Real Madrid, da un anno e mezzo ormai senza panchina, è anche nei piani della Juventus ma non direbbe di no ad una chiamata della propria nazionale. I rapporti tra lui e Benzema come detto sono ottimi, ed è proprio per questo che un suo eventuale approdo sulla panchina dei Bleus potrebbe convincere l’attaccante a tornare sui propri passi. Intanto dalle colonne di As Toni Kroos lo sponsorizza il suo ex tecnico: “Sarebbe non solo un buon successore, ma il miglior successore possibile“.

Zidane Benzema

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA