Giuseppe Rossi asfalta Salt Bae: “Può baciarmi il c***! Ma chi c**** sei?”

Una delle immagini più imbarazzanti dell’immediato postpartita della finale mondiale vinta dall’Argentina contro la Francia è sicuramente stata quella che ha visto il noto imprenditore Salt Bae cercare in ogni modo di farsi foto con la Coppa del Mondo e con Leo Messi. Un Messi apparso peraltro molto infastidito dall’insistenza del turco. Sono molti a chiedersi perché quel personaggio si trovasse in mezzo al campo nel momento dei festeggiamenti dell’Albiceleste, e per quale motivo avesse avuto la facoltà e l’onore di stringere a sè l’ambitissimo trofeo. Il sentimento comune di “odio” verso Salt Bae lo ha espresso a chiare lettere Giuseppe Rossi, che in un post Twitter è entrato direttamente a gamba tesa.

Giuseppe Rossi
Giuseppe Rossi

Cosa c’entra Salt Bae?

Salt Bae, al secolo Nusret Gökçe, è un imprenditore turco proprietario di vari ristoranti che deve la sua fortuna ai social, dove si è creato un personaggio celebre soprattutto per il particolare modo in cui sala la carne. Molti calciatori e celebrità frequentano i suoi locali, e anche il presidente Fifa Gianni Infantino è in stretti rapporti con lui. Ma tutto questo non giustifica il fatto che il turco si trovasse in mezzo ai giocatori dell’Argentina intenti a festeggiare il trionfo mondiale e che abbia avuto addirittura il piacere di tenere in mano la Coppa del Mondo per qualche scatto. L’accaduto ha fatto storcere il naso a molti, anche all’insospettabile Giuseppe Rossi

salt bae

Giuseppe Rossi la tocca piano

L’attaccante ex tra le altre di Villarreal, Fiorentina e Parma, è parso molto infastidito dall’invadenza di Salt Bae e dal suo forzato tentativo di farsi pubblicità ad ogni costo. E su Twitter ha sparato a zero contro l’imprenditore turco: “Salt Bae può baciarmi il c**o con il suo volere tutta l’attenzione e l’aver toccato la Coppa. Ma chi c****o sei, fratello? I tuoi due minuti di celebrità sono finiti. Avanti il prossimo“, ha scritto il centravanti italoamericano. Un post forte, ma che ha ricevuto consensi unanimi da tutti gli utenti. Bravo Pepito, severo ma giusto, come ha commentato qualcuno.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA