L’ex Milan Rami contro Emiliano Martinez: “La persona più odiata”

Grande protagonista della finale mondiale tra Argentina e Francia è stato sicuramente Emiliano Martinez, capace innanzitutto di realizzare una clamorosa occasione per i transalpini allo scadere dei tempi supplementari, e poi di neutralizzare un rigore (un altro è stato calciato direttamente fuori) nella decisiva serie finale. Ma oltre che per le prodezze calcistiche l’estremo difensore argentino si è fatto notare per la sua stravaganza dentro e fuori dal campo: prima i giochi mentali per distrarre e innervosire i rigoristi avversari, poi l’ormai celebre gestaccio con il trofeo di miglior portiere del torneo. Comportamenti che non sono piaciuti a tutti, soprattutto ai francesi, con l’ex Milan Adil Rami che sui social non ha lesinato dure critiche.

Le “prodezze di Emiliano Martinez

Il portiere argentino Emiliano Martinez verrà ricordato come uno degli eroi della vittoria della squadra di Scaloni a Qatar 2022: è grazie anche alle sue prodezze infatti se dopo ben 36 anni la Coppa del Mondo è tornata In Argentina. Ma a far ricordare l’estremo difensore dell’Aston Villa sarà soprattutto il gestaccio compiuto al momento della consegna del trofeo come miglior portiere del torneo. Un gesto che lui stesso ha spiegato in maniera piuttosto banale: “L’ho fatto perché i francesi mi stavano fischiando“, ha dichiarato. Un comportamento, oltre all’atteggiamento provocatorio durante la lotteria dei rigori finali, che ha sollevato aspre critiche, soprattutto in terra francese. E l’ex difensore del Milan Adil Rami sui social non gliele ha mandate a dire…

Emiliano Martinez

L’attacco di Rami

La rabbia di tanti semplici tifosi francesi e non solo è montata sui social, e l’ex difensore tra le altre di Olympique Marsiglia e Milan e campione del mondo con la Francia nel 2018, Adil Rami, ha esternato tutto il suo sdegno sui social: “Il più grande figlio di putt*** nel mondo del calcio. La persona più odiata“, ha scritto in una storia Instagram. Qualcosa che probabilmente in molti hanno pensato ma che non hanno avuto il coraggio di dire. Arrogante o meno, alla fine la coppa l’ha portata a casa El Dibu, così come quel tanto chiacchierato trofeo di miglior portiere…

Rami

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA