Alexi Lalas propone 7 regole per rivoluzionare il calcio e viene asfaltato sui social

Molti si ricordano di lui per i suoi capelli lunghi rossi e la caratteristica barba, o per la sua passione per la musica, o più semplicemente per il fatto di essere stato il primo calciatore statunitense (privo di passaporto italiano) a giocare in Serie A. Dopo il Mondiale di Usa ’94 infatti il Padova decise di portare in Italia Alexi Lalas, statuario difensore che ben aveva figurato con la maglia della nazionale a stelle e strisce.

Lalas

Una scommessa vinta, dato che il nativo di Birmingham, nel Michigan, con i biancoscudati collezionerà 44 presenze in due stagioni. Ma in questi giorni Lalas è tornato alla ribalta non per le giocate di quasi 30 anni fa, bensì per alcuni suoi bizzarri suggerimenti per rivoluzionare il calcio. Idee che il mondo dei social non ha accolto proprio benissimo…

Lalas sotto attacco

Sette innovative regole per cambiare in maniera drastica il gioco del calcio e renderlo più innovativo. Questo il tweet pubblicato dall’ex difensore statunitense Alexi Lalas nella giornata di mercoledì, e che è incredibilmente diventato virale nel giro di poche ore. Non per i consensi alle sue idee però, ma per la feroci critiche e le brutali prese in giro che invece ha ricevuto da tantissimi tifosi. In effetti le proposte del longilineo Alexi, che adesso ha tagliato i capelli ed abbandonato la barba “caprina”, non erano proprio condivisibilissime…

Alexi Lalas

Le 7 regole

Nel post, pubblicato sul proprio profilo Twitter, Lalas ha fatto alcuni esempi di quali secondo lui sarebbero le regole da introdurre per migliorare il gioco del calcio: ingrandire le porte; 2 punti per ogni goal da fuori area; shootout da 35 yard al posto dei rigori; rimesse laterali anche con i piedi; panca delle penalità come nell’hockey; fuorigioco applicabile solo nelle ultime 35 yard; il fallo di mano è semplicemente qualsiasi contatto di palla con mano/braccia. Idee innovative, certo ma decisamente poco applicabili.

I tifosi si scatenano

Tantissimi utenti hanno iniziato a rispondere al post di Lalas. “Perché sei ossessionato dal cambiare un gioco che amiamo da anni?“, ha chiesto un tifoso; un altro ha scritto: “Stai zitto. Hai giocato ai Mondiali e hai una conoscenza calcistica peggiore di mio zio che non ha mai visto una partita“; “Il calcio migliorerebbe se tu smettessi di farne parte“, ha sentenziato invece un terzo utente. La prossima volta forse il buon Alexis farebbe meglio a tenere le sue stravaganti idee per sè…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA