La Serie A rischia di diventare presto a 19 squadre: il caso Sampdoria preoccupa

C’è una questione che sta agitando sia la Lega Calcio che la Federazione Italiana Gioco Calcio: il caso Sampdoria che rischia di fallire e di non riuscire a terminare la stagione corrente.

I problemi societari della Sampdoria

Nell’opinione pubblica non è ancora sorto il problema di come gestire la situazione societaria del club doriano, che di fatto non ha più una società e nemmeno un acquirente, ma i vertici del calcio italiano stanno già iniziando a preoccuparsi. Al club genovese serviranno soldi per pagare gli stipendi e per organizzare le trasferte, e senza quelli la Lega ha paura si ripeta un caso Parma.

Ferrero con la sciarpa della sampdoria
Massimo Ferrero ex presidente della Sampdoria

Con l’arresto di Massimo Ferrero, di fatto la Sampdoria non ha più una società. La stessa situazione societaria accadde nel 2015 al Parma, che a poche partite dalla fine del campionato non riuscì più pagare stipendi e trasferte, fallendo nel mese di marzo. A differenza però della situazione riguardante il club ducale, la squadra genovese e la Lega devono affrontare ancora tutto il girone di ritorno.

A quanto riporta Sportitalia, per evitare un altro scandalo e una figuraccia con il Coni, dunque, la Lega e la FIGC stanno pensando di instaurare un tesoretto così da permettere alla Sampdoria di arrivare almeno alla fine del campionato, in caso la situazione societaria rimanga quella che è ora.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA