Slitta l’atteso debutto di Cristiano Ronaldo con l’Al-Nassr: il motivo

Sembrava essere tutto pronto per l’attesissimo debutto di Cristiano Ronaldo con la nuova maglia dell’Al-Nassr. i 28mila biglietti disponibili per la sfida interna dei sauditi contro l’Al-Taee in programma giovedì erano stati polverizzati in poche ore, così come erano state migliaia le magliette del club con il numero 7 vendute nelle ultime settimane. Eppure i tifosi arabi dovranno aspettare altre due partite prima di vedere il cinque volte Pallone d’Oro in campo. Il motivo è da ricercare in una vicenda risalente alla scorsa stagione.

Cristiano Ronaldo al debutto…anzi no

Il 5 Gennaio 2023 doveva essere la data dell’inizio ufficiale della nuova avventura di Cristiano Ronaldo con l’Al-Nassr, ma i tifosi del club saudita sarano costretti ad aspettare ancora, almeno fino al 21 di questo mese. Secondo quanto riportato in Inghilterra infatti, il portoghese deve ancora scontare due giornate di squalifica inflittegli dalla Football Association in seguito alla vicenda dello schiaffo” ad un giovane tifoso dell’Everton mentre si dirigeva negli spogliatoi al termine della sfida tra i Toffees ed il Manchester United dello scorso Aprile.

Cosa dice il regolamento

Ronaldo aveva sperato di evitare di saltare le due partite, ma la sosta per il Mondiale in Qatar e la rescissione dal Manchester gli hanno impedito di scontare la squalifica già in Inghilterra. E così lo stop di due giornate si estende in automatico al prossimo club e di fatto impedisce all’Al Nassr di schierare il suo nuovo attaccante. A tal proposito il regolamento Fifa parla chiaro: “Qualsiasi sanzione disciplinare fino a quattro partite che sia stata inflitta a un giocatore dalla precedente federazione ma non ancora (interamente) scontata al momento del trasferimento deve essere eseguita dalla nuova federazione presso la quale il calciatore è stato tesserato” affinché la sanzione possa essere scontata a livello nazionale“.

Cristiano Ronaldo in conferenza stampa
La conferenza di presentazione di Cristiano Ronaldo

E adesso chi lo dice ai 28mila che hanno già acquistato il biglietto?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA