“Rudi Garcia? Farà qualsiasi cosa per essere amico di CR7”. L’ex giocatore asfalta il francese

Nella sua nuova avventura in terra araba Cristiano Ronaldo troverà in panchina una vecchia conoscenza del calcio italiano, Rudi Garcia, che dal 2013 al 2016 è stato allenatore della Roma. Dopo alcune sue opinabili dichiarazioni riguardo l’arrivo del portoghese all’Al-Nassr, il tecnico francese in conferenza stampa ha corretto il tiro dichiarando tutta la sua impazienza nell’allenare un campione del calibro del 5 volte Pallone d’Oro. C’è molta curiosità nel capire che tipo di rapporto si instaurerà tra i due, ma secondo un grande ex giocatore e attuale direttore sportivo del Lione, Juninho Pernambucano, il tecnico francese tenterà in tutti i modi di entrare nelle grazie di CR7.

L’odio di Juninho per Rudi Garcia

Juninho e Rudi Garcia si sono conosciuti e mal sopportati ai tempi dell’esperienza dell’allenatore francese sulla panchina del Lione, durata un biennio tra il 2019 ed il 2021. I ricordi dell’ex centrocampista su quella convivenza sono tutt’altro che idilliaci: “La mia esperienza con lui è stata terribile“, ha raccontato a MaisFutebol. “È il peggior personaggio che io abbia mai incontrato in tutta la mia carriera. Se non sai come guidare, guida con la paura che puoi imporre sugli altri. Ma lui invece rispetta soltanto le persone che hanno il potere o che può sfruttare. E parlando di Cristiano, non farà mai nulla che possa farlo arrabbiare. Anzi, al contrario, se dovesse servire gli andrà anche a portare la colazione“.

Rudi Garcia e CR7

Essere al centro dell’attenzione

Ma le parole al veleno di Juninho nei confronti dell’ex tecnico della Roma non si esauriscono qui: Cercherà di diventare amico di Cristiano, di entrare in intimità con lui, e per riuscirci farà qualsiasi cosa. Sarà un sogno per lui essere amico di Cristiano. Per Rudi Garcia, non importa se la squadra fa bene o se nello spogliatoio c’è armonia, quello che conta è che lui sia al centro dell’attenzione, anche se è nel mezzo di una crisi. Ma come tutte le persone molto fredde, riconosce chi è più importante di lui e cerca di trarne vantaggio. Cristiano Ronaldo è uno dei personaggi più grandi della storia del calcio, è una leggenda, e questo Rudi lo sa…”.

Ronaldo mostra la maglia dell'Al-Nassr

Non c’è che dire, un’ottima presentazione…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA